GF Vip, il crollo di Delia: “C’è un dolore interno che devo ancora superare”

0
Grande Fratello Vip, fonte: screenshot youtube

Nel corso dell’ultima puntata del GF Vip, a fare il suo ingresso nella casa è stata Delia Duran. Moglie di Alex Belli, è stata protagonista del reality ancor prima di diventare concorrente. Dopo poche ore dal suo ingresso, la modella si è lasciata andare ad un lungo sfogo con Manila Nazzaro riguardo il suo matrimonio con Belli.

“C’è un dolore interno che devo ancora superare” – Entrata agguerrita e pronta a confrontarsi con Soleil Sorge, Delia ha spiazzato tutti con il suo crollo. Confortata da Manila, la gieffina venezuelana ha parlato della crisi che sta attraversando il suo matrimonio con Alex.

“Sai quanto vedo tutti questi rewind, tutte queste immagini, mi vengono sempre questi pensieri che mi danno quel fastidio. Mi colpiscono e sono molto impulsiva, non voglio far vedere… Devo controllare anche questo”, ha spiegato Delia facendo riferimento alle clip di Soleil e Alex.

Parlando proprio del rapporto tra la gieffina e il marito e delle loro immagini, la modella ha ammesso che ciò ha minato al suo equilibrio interiore: “C’è un dolore interno che devo ancora superare, curare e quello mi porta ad essere a volte molto dura”.

Dall’intervista che la coppia aveva rilasciato a Verissimo, sembrava che la tempesta fosse stata affrontata. Qualcosa, però, è rimasto irrisolto ed è per questo che la Duran ha deciso di cogliere l’occasione del GF Vip. Secondo la donna, infatti, questa distanza potrebbe far bene al loro matrimonio.

Davanti alla sofferenza della venezuelana, la Nazzaro ha tentato di rassicurarla. Le ha infatti raccontato che Alex, quando ancora era dentro la casa, si assentava spesso perché sentiva troppo la mancanza della moglie. Continuando, Manila ha consigliato a Delia di non costruire muri tra lei e Belli:

Tutto quello che tu hai detto è assolutamente giustificabile, ecco perché bisogna capire se tu riesci a superare questo scoglio stando qui. Lui ti deve aiutare ovviamente, sostenere però tu non allontanarlo. Perché credimi lui non si è mai allontanato da te. Lui mi piangeva al collo quanto ti nominava”.

CONFRONTO CON SOLEIL – Per quanto riguarda la situazione con la Sorge, con cui ha avuto svariati scontri nei messi passati, Delia ha ammesso di aver bisogno di chiarire con lei:

“Arriverà anche il momento di parlare anche con Soleil, perché è fondamentale così almeno ci liberiamo e capiamo. Magari ascoltandola per bene e dialogando possiamo capirci meglio”.

Manila è però sicura che le due donne riusciranno a confrontarsi, arrivando anche ad andare d’accordo. Alla fine, Delia è nuovamente scoppiata, ammettendo di averne risentito per il clamore mediatico suscitato da questo triangolo:

“Io ho sempre coperto tantissimi dolori dentro di me, non riuscivo a sfogarmi perché volevo sempre apparire come una donna che in realtà non ero. Perché non mi volevo far vedere per quella donna fragile”.