GF Vip, Matteo Ranieri risponde a Sophie Codegoni: “Insultare me non renderà migliore te”

IL ventinovenne di Genova risponde alle accuse lanciate dalla ex fidanzata dalle colonne del settimanale Chi con una frase che sicuramente farà infuriare la bella modella e influencer milanese.

0
Foto di Fabio Zazzaretta. Fonte: profilo Instagram di Sophie Codegoni

Come si poteva prevedere, le battute di Sophie Codegoni circa i motivi della fine del suo rapporto con Matteo Ranieri, non sarebbero passate inosservate da parte dell’ex corteggiatore che in una storia su Instagram ha risposto, a modo suo, a quelle provocazioni. La modella e influencer in una intervista a Chi, prima dell’entrata nella “Casa”, avrebbe rivelato che sarebbe stato il ragazzo a decidere per la rottura, un trauma che l’assale ancora a distanza di mesi.

Sophie, ai microfoni di Chi avrebbe dichiarato: “Mi ha lasciata lui. Diceva che non gli piacevo né fisicamente, né caratterialmente. Mi ripeteva che ero una viziata, egocentrica e narcisista“. Il giudizio sull’ex fidanzato non potrebbe quindi che essere quanto più negativo possibile. “Una brutta persona. Tutt’altro rispetto a come si era mostrato“. Il riferimento è di sicuro al percorso vissuto insieme a Uomini e Donne, dove il bel genovese ha prevalso sugli altri nel cuore della ragazza.

A rincarare la dose anche il papà di Sophie che sempre al giornale diretto da Alfonso Signorini ha dichiarato: “Ho passato molte giornate con loro. Sono andati avanti finché lui ha iniziato a negarsi. Una volte le ha detto che aveva l’influenza ma era andato a scattare delle foto. Un giorno si è presentata sotto casa e l’ha lasciata: “Non mi piaci neanche fisicamente”, le ha detto, umiliandola. Lui poi ha iniziato a pubblicare in rete le foto con lo sguardo verso l’orizzonte e le telespettatrici del programma si sono scatenate contro Sophie. Invece la verità era un’altra: era Sophie a soffrire, non lui“.

Ebbene oggi, a distanza di qualche giorno, è stato proprio Matteo a voler rispondere -sempre a modo suo – alle dichiarazioni della ex fidanzata e di suo padre. Attraverso l’ormai solita storia su Instagram il ventinovenne ha voluto far sentire la sua campana, seppur in modo molto sottile ma pungente, scrivendo: “Insultare me non renderà migliore te“. Un ottimo modo per dire quasi sussurrando che quanto reso pubblico con quel velo di malizia non riuscirà a pulire l’immagine di ragazza superficiale e frivola di Sophie.

La questione rimane dunque tutt’altro che conclusa. In molti ora ipotizzano un incontro-scontro attraverso il muro di vetro del Grande Fratello. Una possibilità su cui lo stesso Signorini e i suoi autori stanno riflettendo già da un po’.