GF Vip, Paola racconta i retroscena sul passaporto perso all’Isola dei famosi

0
Paola Di Benedetto, profilo ufficiale Instagram

Nell’attesa della nuova puntata del GF Vip, che andrà in onda oggi in prima serata, Paola Di Bendetto ha svelato i retroscena legati alla vicenda del passaporto smarrito all’Isola dei Famosi. Non avendo avuto la possibilità in passato, la Di Benedetto ha deciso di svelare i dettagli di questa disavventura.

“Mi hanno preso di peso e messa in aereo” – Una volta atterrata in Honduras, la gieffina ha raccontata di essersi trovata sprovvista di passaporto. Inoltre, la ragazza, affiancata da una disperata assistente della produzione, aveva con sé solo la carta di credito. Le forze dell’ordine, però, volevano rimpatriarla. “Mi hanno presa di peso e messa in aereo”, così racconta la concorrente, costretta ad andare a Città del Messico. Fortunatamente per Paola, l’aereo era lo stesso con cui era arrivata e lì la scoperta: il passaporto era nel taschino del sedile dove lei aveva viaggiato.

“La polizia federale mi cercava” – Una volta atterrata in Messico, però, Paola è caduta nello sconforto. L’ex isolana, infatti, aveva con sé solo la carta di credito senza alcun cellulare con cui contattare il programma o i familiari. Ho visto una ragazza, mi ha detto di stare tranquilla e non mi avrebbe lasciata da sola prima di trovare una soluzione”, ha spiegato per poi continuare:“Io provavo a chiamare in Italia la casa di produzione, ma qui erano le tre del mattino e il telefono squillava a vuoto. Ho chiamato i miei, mio padre mi dice di stare tranquilla che li avevano avvisati di tutto, che la polizia federale mi cercava e di stare tranquilla”. La concorrente del GF Vip, si è trovata costretta a dover prendere una camere per la notte, ripartendo la mattina dopo per l’Honduras,