GF VIP, Raffaella Fico su Balotelli: “Avevamo un progetto insieme, poi mi cacciò di casa!”

Raffaella Fico svela nuovi, curiosi dettagli circa la relazione con Mario Balotelli ai tempi del City.

0
Raffaella Fico con la figlia Pia. Foto Profilo personale Instagram.

Raffaella Fico torna a parlare della tumultuosa relazione con Mario Balotelli, allora giovane astro nascente del calcio tricolore, protagonista nell’attacco atomico del Manchester City di Roberto Mancini. La liason che durò poco più di un anno si concluse rovinosamente appena qualche giorno dopo la notizia della gravidanza della showgirl che, incassata la netta chiusura di Mario, decise comunque di continuare a lottare da sola per la sua Pia.

Ai microfoni di Alfonso Signorini, mattatore per la terza volta dell’edizione vip del Grande Fratello, la bella napoletana chiosa: “Avevamo un progetto insieme, di avere famiglia e sposarci. La nostra relazione è stata molto affollata. Troppe persone ci hanno messo il becco, eravamo giovanissimi”. Ai tempi infatti Balotelli aveva soltanto 23 anni, mentre la Fico 26.

Di sicuro la scoperta della gravidanza non avrebbe reso felicissimo il calciatore che anzi come ricorda Raffaella: “Andai da lui. Era a casa con amici, fratello e mamma. Mi cacciò via di casa. Voleva un figlio, poi non più, poi lo rivoleva. Avevamo impiegato sette mesi per avere Pia, non è arrivata subito. In quell’occasione però chiamò la Polizia e fui costretta a lasciare il posto con gli agenti”. 

Eppure, dopo un addio piuttosto burrascoso, i rapporti tra i due col tempo pare si siano fatti meno tesi fino a ritrovare quell’armonia iniziale che tanto li legava. Spiega Raffaella: “ Ci sono voluti un po’ di anni. Ci siamo chiariti e lui mi ha chiesto anche scusa dicendo di sapere il male che mi ha fatto. Mi ha detto: ‘Ero un ragazzo anche io all’epoca, se fosse stato oggi così non sarebbe accaduto’. Però io gli voglio bene come ad un fratello. Abbiamo un rapporto bellissimo”. 

“Se conosco una persona lo racconto a lui, lui lo racconta a me. Insomma anche io ero giovane e probabilmente abbiamo sbagliato entrambi, forse. Da Londra sono tornata distrutta e mi sono ripresa solo grazie a mia mamma e a mio fratello”. E sul rapporto con Pia? Anche su questo la risposta della Fico è netta: “Sì, confermo che le vuole bene”. Finalmente un lieto fine anche per Mario.