Ghostbusters 3 – Chris Hemsworth è un tontolone?

0

Diretto da Paul Feig, Ghostbusters 3 è il divertente reboot della “vecchia” serie con nuovi protagonisti.

Il team composto da Abby (Melissa McCarthy), Erin (Kristen Wiig), Jillian (Kate McKinnon) e Patty (Leslie Jones) rappresenta la nuova e rivoluzionaria Ghostbusters in un mondo in cui sono le donne a capo di tutto.

Ghostbusters

Complice, anche la rivalsa delle donne nel mondo di Hollywood (molte attrice hanno iniziato una battaglia a favore della parità dei sessi). Ghostbusters 3 è un mondo tutto al femminile, un tipo di mondo in cui le donne sono delle vere e proprie pioniere. Le “acchiappafantasmi” non ci stanno a passare per pazze, svitate e donne isteriche. Loro hanno delle menti brillanti, dei corpi capaci di catturare l’invisibile e una spiccata capacità intuitiva che permetterà a tutte loro di salvare il mondo.

Complice di questo clichè, l’attore Chris Hemsworth che nella pellicola interpreta il segretario Kevin (nome mascolino). Il classico bello ma stupido, il suo quoziente intellettivo è persino inferiore a quello di una tartaruga di terra. Ma Chris gioca bene le sue carte e la parte dello stupido gli riesce a pennello!