venerdì, Giugno 14, 2024
HomeSportCalciomercatoGhoulam, addio al calcio giocato?

Ghoulam, addio al calcio giocato?

Faouzi Ghoulam potrebbe ritirarsi alla fine della stagione a causa dei continui infortuni. L’algerino valuta la situazione

A fine stagione scadrà il contratto di Faouzi Ghoulam con il Napoli, ma la situazione potrebbe evolversi diversamente da quanto prospettato.

Si pensava che il calciatore potesse trasferirsi altrove, ma a quanto pare l’algerino potrebbe optare per un ritiro dal calcio giocato. A pesare sulla situazione sarebbe il continuo infortunarsi, che lo vede assente anche contro il Torino. L’ex Saint-Etienne è al suo ottavo anno a Napoli, ma le ultime stagioni lo hanno perennemente tediato dagli infortuni.

Più fuori che dentro al campo

Difficile che dunque Ghoulam continui a giocare, specialmente perché i dati stagionali sono allarmanti. Sono 13 le partite giocate, di cui 11 in Serie A.

È nel campionato italiano che si hanno i dati più preoccupanti, con il calciatore algerino presente nell’undici iniziale solo nel 6 % delle partite da lui giocate e con un minutaggio pari al 7 %. Dati alla mano, sono 215 i minuti totali giocati in stagione in Serie A. Più allarmante guardando al complessivo, dove diventano 316 di cui ben 85 in una singola partita di Coppa Italia.

Un giocatore ormai perennemente in infermeria, che non ha potuto contribuire a dovere alla causa Napoli quest’anno. Il calciatore ha iniziato la stagione come aveva finito la scorsa, con il legamento crociato rotto che lo ha tenuto fuori. Poi qualche affaticamento muscolare di troppo e lentamente il finire fuori dagli schemi di Luciano Spalletti. Faouzi Ghoulam ha dato tutto a Napoli, ma si è ritrovato ad essere fin troppo sfortunato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME