Giorgia Meloni attacca Fedez e Chiara Ferragni: la replica del rapper

La leader di Fratelli d'Italia stuzzica i Ferragnez ma il rapper non ci sta e replica duramente sui social.

0
Chiara Ferragni e Fedez, fonte: profilo Instagram ufficiale fedez

Fedez e Chiara Ferragni sono tornati nuovamente al centro delle polemiche a causa di un duro attacco da parte di Giorgia Meloni, leader del partito Fratelli d’Italia. La coppia è sempre stata molto attiva sui social, soprattutto per parlare di tematiche importanti e spesso delicate. L’ultimo argomento affrontato da Chiara Ferragni, infatti, è stato sulla salute mentale e sul chiedere aiuto quando serve. Inoltre, i Ferragnez si sono espressi anche sulla terribile vicenda di Willy Duarte Monteiro, 21 enne barbaramente ucciso a Colleferro.

LE PAROLE SU WILLY – Il ragazzo 21enne è stato ucciso a Colleferro da un gruppo di quattro ragazzi solo per aver tentato di fermare una rissa. Questa notizia di cronaca nera ha indignato tutto il Paese, tanto da spingere il premier Giuseppe Conte a rilasciare alcune dichiarazioni contro questo tipo di violenze. Sulla faccenda si sono espressi anche tanti volti dello spettacolo, soprattutto Fedez e Chiara Ferragni.

Nello specifico, la coppia ha incolpato l’ondata di odio che si è diffusa a seguito di campagne elettorali, principalmente di destra, basate proprio su questo. Inoltre, la Ferragni ha dichiarato di notare ancora una forte “cultura fascista” in Italia; cosa inaccettabile secondo lei. Queste parole non sono affatto piaciute a Giorgia Meloni, la quale ha approfittato della vicenda per attaccare la coppia.

LE DICHIARAZIONI DI GIORGIA MELONI – La leader di Fratelli d’Italia è stata intervistata a La Verità e ha colto l’occasione, incalzata anche dal giornalista, per attaccare i Ferragnez sulla vicenda. Parlando del terribile avvenimento, la Meloni ha dichiarato: Sono distanti anni luce da qualunque cultura. Escludo che abbiano mai letto un libro. Semmai sono figli di chi ha propagandato il modello Gomorra per farci milioni. Di chi ci ha spiegato che in Italia il problema della droga non esiste. Di chi come valore massimo propone l’obiettivo di comprarsi un paio di scarpe da 1.000 euro”.

In questa occasione, la leader di Fratelli d’Italia ha aggiunto: Mi chiedo solo come mai la Ferragni e Fedez non facciano una bella campagna contro la diffusione della cocaina tra i giovani”. Queste parole non sono sfuggite al rapper, il quale ha deciso di rispondere duramente tramite i suoi profili social. Nonostante la frase “Escludo che abbiano mai letto un libro” fosse riferita ai giovani arrestati, Fedez ha deciso di inquadrare la sua libreria, proponendosi successivamente di darle un consiglio di lettura.

“Poiché mi sento un pochino veggente oggi, cerco di prevedere il futuro e so cosa succederà nelle prossime ore. Vi risparmio la fatica dei titoloni: in interviste passate ho detto di aver fatto utilizzo di droghe in un discorso molto più ampio che verteva proprio alla condanna dell’utilizzo delle droghe stesse. Attualmente, anche se non sarebbero c***i vostri perché IO non ricopro un ruolo istituzionale, non faccio uso di nessuna sostanza stupefacente. Non mi fumo neanche le canne, reggo molto male l’acool. Faccio una vita terribile da pensionato” ha tuonato il rapper su Instagram.

“Comunque mi metto a disposizione di tutte le procure possibili e immaginabili per fare tutti i test anti-droga se anche i senatori e i parlamentari della Repubblica fanno lo stesso” ha continuato Fedez rispondendo alle accuse di Giorgia Meloni. Chiaramente il discorso del rapper ha coinvolto diverse tematiche e ha fatto un ragionamento molto più complesso, qui sotto vi riportiamo il video della vicenda.

Dal profilo Instagram di Fedez