sabato, Aprile 13, 2024
HomeCronacaCronaca esteraGiornata Mondiale della lotta contro il cancro, più speranza per tutti

Giornata Mondiale della lotta contro il cancro, più speranza per tutti

Oggi 4 Febbraio si celebra la giornata mondiale della lotta contro il cancro. Ancora oggi sono molte le persone che non conoscono il significato di questa parola.

Cos’è il cancro? Come lo si affronta e quali sono le cure da intraprendere ?

Il cancro non è una malattia univoca, di fatti esistono diversi tipi di tumori che colpiscono più zone del corpo e che sono causate da problemi differenti. Secondo gli scienziati, nel corpo ad un certo punto una cellula dell’organismo impazzisce e si comporta diversamente da come dovrebbe comportarsi per continuare a garantire la sopravvivenza del corpo in cui abita.

I geni controllori sono nel nostro corpo per garantire che le cellule non creino dei tumori. A volte accade che ci sia un “guasto” all’interno dell’organismo e che la cellula indipendentemente crea dei tumori che a volte possono radicarsi attraverso metastasi.

In altri casi invece la comparsa dei tumori è dovuta a cause ambientali. L’uso sbagliato che facciamo della nostra vita fumando, non proteggendoci dai raggi ultravioletti o venendo a contatto con sostanze chimiche tossiche comporta una certa fragilità delle cellule che sommandosi a cause mutazionali portano le cellule ad “impazzire”.

Grazie alle campagne di prevenzione e delle lotte sempre più cospicue contro il cancro la percentuale di vittime è decisamente diminuita e la speranze che il cancro diventi curabile è molto vicina. L’American Cancer Society ha stimato che la mortalità è diminuita del 23% rispetto agli anni Novanta.

C’è da dire che i tumori non sono tutti uguali, tuttavia c’è ancora tanta strada da fare e nuove cure da sperimentare.

World Cancer Day 4 February 2016

 

Federica Verdoliva
Federica Verdoliva
Voglio raccontare al mondo la verità. Voglio scrivere di tutte quelle cose che vengono nascoste. Voglio essere la voce di qualcuno. Voglio che la gente si accorga che quello che vede non è sempre realtà.
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME