giovedì, Luglio 25, 2024
HomeAttualitàGiovani italiani: uno su tre pronto a lasciare l'Italia

Giovani italiani: uno su tre pronto a lasciare l’Italia

Da quanto emerso da un recente sondaggio condotto da Ipsos per la fondazione Barletta, una gran fetta dei giovani italiani è pronta a lasciare il Bel Paese per avere un futuro. Secondo sempre a quanto risultato da questa indagine, la generazione più fortunata sarebbe quella dei cosiddetti “boomer”.

GIOVANI PRONTI A LASCIARE L’ITALIA – Da come riportato da il Corriere, la Fondazione Raffaele Barletta ha affidato all’Ipos il compito di svolgere un’indagine sui giovani italiani e sulla prospettiva che hanno del loro futuro. Il tutto ha fatto emergere non solo la voglia che molti hanno di lasciare l’Italia per avere una prospettiva di vita migliore, ma di come pensino che le generazioni passate abbiano avuto migliori opportunità.

Per i giovani fra 18 e 30 anni i loro genitori e nonni avrebbero avuto una vita migliore non solo dal punto di vista delle opportunità lavorative, ma anche sul punto delle relazioni. A favorire quest’ultimo lato delle loro vite sarebbe stata proprio l’assenza del web e dei social network.

I giovani d’oggi sono quindi infelici? In realtà, il il 74% è contento della propria vita, ma solo due ragazzi su cinque guardano al futuro con fiducia. Un 71%, infatti, reputa di star vivendo una vita che non è in linea con i propri sogni e le proprie aspirazioni.

Se da una parte un giovane su 3 vuole lasciare l’Italia, 7 su 10 di quei ragazzi che hanno deciso di abbandonare l’Italia non ha intenzione di tornare. C’è da sottolineare, inoltre, che nel Bel Paese è alto il numero di persone in età avanzata che occupano posti di lavoro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME