Giovanissimi: Inter campione, ma il Parma scrive la storia

0

Giovanissimi il presidente nerazzurro Thohir elogia il settore giovanile: ” Il settore giovanile è il nostro orgoglio”. I nerazzurri vincono il titolo battendo il Parma 4-3

A Chianciano Terme, dove in queste ore si sta giocando il Torneo delle Regioni Under 15 femminile, è l’inter a vincere il campionato giovanissimi, contro un Parma, che nonostante il fallimento, ha onorato il campionato è scritto una bellissima storia di calcio e amore per questo sport.

I giovanissimi dell’Inter vincono per 4-3 solo dopo i tempi supplementari. Inter in vantaggio al 7′ con Esposito, raddoppio in mischia di Merola, tiro al volo a due passi da Adorni, in posizione sospetta. I ducali accorciano nella ripresa (22′) su rigore trasformato da capitan Minari. I ragazzi del 2000 del parma vogliono vincere il titolo e trovano il pari (2-2) con Adorante.

Giovanissimi: Thohir elogia il settore giovanile nerazzurro
Giovanissimi: Thohir elogia il settore giovanile nerazzurro

Sul 2-2 si va ai supplementari e qui succede tutto. Al primo minuto del primo, malinteso difensivo del Parma, e Gnoukouri di testa firma il 3-2, poco dopo arriva anche il gol interista per il 4-2 con Sakho, ma la reazione dei giovanissimi del Parma c’è e a tre dalla fine accorciano portandosi sul 4-3 con Somian. Il Parma ha anche la palla gol per il 4-4 ma il portiere nerazzurro Tintori salva il risultato.

Anche il presidente nerazzurro Erick Thohir elogia la vittoria dello scudetto dei giovanissimi: “Ancora una volta il nostro settore giovanile si è dimostrato un fiore all’occhiello: siamo orgogliosi dei nostri ragazzi, faccio i complimenti a loro e al tecnico Stefano Bellinzaghi che li ha portati alla vittoria”.

 

PARMA-INTER 3-4

RETI Esposito 8’pt (I), Merola 15’pt (I), Minari rig. 25’st (P), Adorante 30’ (P); Gnoukouri 1’ pts (I), Sakho 4’ pts (I), Somian 7’sts (P)
PARMA Adorni, Castelluzzo (Mattioli 14’ st), Mayingi Tomo (Russo 2’ st sup.), Ghion, Barilla (Crescenzi 16’ st), Minari, Guehi, Romeo (Delle Donne 16’ st), Adorante (Somian 1’ st sup.), Gyabuaa, Calegari. A disposizione: Corvi, Schiaretti, Crescenzi, Mora, Delle Donne, Marchini, Mattioli, Russo, Somian. Allenatore: Neri.
INTER Tintori, Grassini, Lunghi, Schirò, Bettella, Rizzo, Esposito (Battilana 5’ st sup.), Gavioli, Merola (Pelle 1’ pt sup.), Patacchini (Sakho 28’ st), Gnoukouri. A disposizione: Aglietti, Montecchio, Guedegbe, Battilana, Caputo, Sakho, Amabile, Pelle, Vergani. Allenatore: Bellinzaghi.
ARBITRO Finzi di Foligno