Giro d’Italia: Mikel Landa primo a Madonna di Campiglio

0

La 14esima tappa del Giro d’Italia va a Mikel Landa,lo spagnolo dell’Astana,che arriva al traguardo precedendo Trofimov ,Contador e Fabio Aru. Nella tappa da Marostica a Madonna di Campiglio, tappa durissima con arrivo in salita,una salita storica,nel ricordo di Marco Pantani. Sulla prima montagna di giornata,il gruppo si spacca letteralmente e restano nel gruppo maglia rosa solo in 19,tra cui 5 corridori dell’Astana. Non ci sono invece Rigoberto Uran e Richi Porte.Grande lavoro della squadra di Aru,che riescono a isolare Contador che però anche se da solo non molla un centimetro al sardo. Negli ultimi 6 Km dove iniziava l’ultima durissima salita, sia Mikel Landa che Aru hanno provato a staccare lo spagnolo che non ha mai mollato, e al termine Contador ha permesso all’Astana di vincere la tappa,ma solo a Landa e non al nostro Aru. In classifica generale ora Contador ha allungato grazie agli abbuoni su un traguardo volante e grazie al terzo posto dello spagnolo sul traguardo finale. Domani ultimo giorno di riposo prima delle grandi montagne,dove Aru dovrà fare molto di più per riuscire a staccare un Contador che ha mostrato una grandissima forma.