Giro d’Italia – Sam Bennett beffa in volata Elia Viviani

L'italiano deve cedere in volata ad un brillantissimo Bennett

0

Settima tappa da Pizzo a Praia a Mare di 159 chilometri, tappa molto tranquilla caratterizzata dalla solita fuga iniziale e dalla volata di gruppo vinta da Sam Bennett che batte un non brillantissimo Elia Viviani che conserva la maglia Ciclamino. Ai meno 5 chilometri a causa di una galleria si sono sparpagliati gli uomini della Quick-Step Floors Viviani ha dovuto spendere un sacco di energie per restare nelle prime posizioni del gruppo sempre però con Bennett a ruota. Il primo a partire è stato Modolo che si è piantato poi nel finale, Viviani sembrava avercela quasi fatta ad agguantare la terza vittoria di tappa ma a pochissimi metri dalla linea del traguardo Bennett abbandona la sua ruota, lo supera e va a vincere in scioltezza con Elia Viviani che rinuncia anche al colpo di reni finale. Terzo un ottimo Niccolò BonifazioSimon Yates conserva in scioltezza la maglia Rosa, Esteban Chaves resta maglia Blu e Richard Carapaz domani ancora in maglia Bianca.

Domani ottava tappa Praia a Mare – Montevergine di Mercogliano di 209 chilometri, gli ultimi 55 km sempre in salita con l’unico GPM di giornata a Montevergine di Mercogliano che sarà il secondo arrivo in salita di questo Giro. Salita di circa 17 chilometri con pendenza media attorno al 6%, molto più tranquilla dell’Etna. Probabilmente le pendenze non saranno tali da vedere grandi attacchi dei big ma chi non avrà la gamba potrebbe comunque perdere qualcosina.