Giro d’Italia: trionfa Boem. Porte perde terreno

0

Nella decima tappa del Giro d’Italia,da Civitanove Marche a Forli(200Km) trionfa Nicola Boem. In una tappa per volocisti è la fuga che ha la meglio,infatti appena iniziata la gara cinque corridori,tutti italiano,hanno dato il via ad una fuga che è arrivata fino al traguardo. I fuggitivi hanno raggiunto un vantaggio massimo di poco più di 4 minuti,ma il vincitore di giornata è arrivato con solo 18 secondi di vantaggio sul gruppo. Il nostro Boem oltre alla vittoria di tappa conquista anche la maglia rossa. Per i corridori di classifica tutto invariato per le prime due posizioni,con Aru sempre a 3” da Contador in rosa. Perde secondi preziosi invece l’australiano Porte che fora e arriva al traguardo con circa 50” di ritardo dalla maglia rosa e ora è lontano 3’09” dal leader della classifica generale. Domani l’undicesima tappa del Giro d’Italia,sarà breve ma molto impegnativa,infatti ci saranno 3 Gpm e senza strada pianeggiante.