Giro d’Italia: Un super Contador si riprende la rosa

0

Il Giro d’Italia corre sulle strade del prosecco,da Treviso a Valdobbiane,in una cronometro lunga 60 Km, dura per la maggior parte dei corridori e come era prevedibile la classifica generale cambia completamente. Nella tappa di oggi si impone il bielorusso Kiryenca ,il corridore della Sky ferma il cronometro a 1h17’52”,dietro di lui Sanchez e il più atteso Alberto Contador.Lo spagnolo della Tinkof-saxo grazie alla sua splendida cronometro ritorna in maglia rosa,sfilata quest’oggi a Fabio Aru,che nella tappa contro il tempo accuasa un ritardo di 2’47” da Contador e ora insegue in classifica a 2’28.Aru quest’oggi è stato bravo a limitare i danni e con le tappe di montagna in arrivo già da domani può ancora lottare per la vittoria del 98° Giro d’Italia. La delusione arriva invece dal capitano della Sky,Richi Porte,che arriva al traguardo con più di 4 minuti dal compagno di squadra vincitore di giornata,e ora accusa più di 8 minuti di ritardo dalla maglia rosa.