Giugliano, caos e file chilometriche presso il Centro per l’impiego

0
Giugliano, Centro Impiego
Giugliano, Centro Impiego

Giugliano – non si placano le lunghe code per l’attesa presso il Centro per l’impiego di Giugliano.

Da quando è partito il RCD ( Reddito di cittadinanza ) tutti coloro che ne hanno fatto richiesta devono assolutamente essere iscritti nelle liste di collocamento, pena la decadenza della pratica.

Questo serve per sottoscrivere un Patto per il Lavoro dato che ci sarà la possibilità di essere contattati per una eventuale assunzione.

“Per ricevere il Reddito di cittadinanza è necessario rispettare alcune “ condizionalità “ che riguardano l’immediata disponibilità al lavoro”

“L’adesione ad un percorso personalizzato di accompagnamento all’inserimento lavorativo e all’inclusione sociale che può prevedere attività di servizio alla comunità, per la riqualificazione professionale o il completamento degli studi”

“Nonché altri impegni finalizzati all’inserimento nel mercato del lavoro e all’inclusione sociale.”

Già dalle prime ore del mattino le persone si avviano dinanzi alle saracinesche chiuse dell’ufficio per accaparrarsi i primi posti della fila che, da li a poco, comincerà a formarsi.

Sono apposti dinanzi la porta d’ingresso dei figli bianchi dove le persone scrivono il proprio nome per l’attesa.

Un impiegato chiama dalla lista stessa dieci persone per volta in modo non creare la calca all’interno dell’ufficio.

A farne, però, le spese sono anche cittadini che devono chiedere anche solo una semplice informazione.

Tutto questo porta caos per chi lavora o ha impegni: non c’è limite di attesa e bisogna munirsi di pazienza.

A tal proposito gli orari del Centro per l’impiego sono stati leggermente modificati:

Lunedì-Mercoledì-Venerdì ore 9:00-12:45  — Martedì-Giovedì 9:00-12:00 e 14:00-15:00