Giugliano, furto in una nota pizzeria: ancora un colpo della “banda della spaccata”

0
Pizzeria Carpe Diem
Pizzeria Carpe Diem, Giugliano

Non si placano gli episodi di vandalismo nella città.

E’ accaduto l’altra notte a Giugliano, in via Oasi Sacro Cuore, l’ennesimo colpo della “banda della spaccata”.

Vittima del raid la pizzeria “Carpe Diem”. Indaga sull’episodio la Polizia secondo la quale i malviventi hanno utilizzato un’auto come ariete.

Gli stessi malviventi sono riusciti a sfondare la saracinesca in modo da portare via i soldi presenti nella cassa.

Dopo il furto il veicolo è stato lasciato davanti alla pizzeria e i ladri sono scappati a piedi.

Il lasso di tempo intercorso tra questi casi di furti è molto breve e sta preoccupando non poco i commercianti e cittadini.

Ricordiamo la settimana scorsa quando è stato preso di mira il bar Pausa Caffè nella zona dei Monaci che ha distrutto mezzo locale.

Fortunatamente i proprietari non si sono persi d’animo e, grazie anche alla solidarietà dei residenti, hanno potuto riaprire finalmente la loro attività.

Un precedente caso è stato anche il furto con le stesse modalità in un noto pub, dove ancora con un’auto hanno sfondato la saracinesca procurando danni per oltre 5mila euro.

In quell’occasione hanno portato via dal locale un televisore, bibite e birre.

Hanno inoltre smontato le telecamere di videosorveglianza e formattato l’hard disk in modo da evitare di essere scoperti.

Questi ultimi tre casi sono ancora al vaglio degli inquirenti che non si sbilanciano in merito.
Hanno acquisito materiale da videocamere attive lungo il perimetro dei locali e non stanno tralasciando nessuna pista utile.