Giugliano, indignazione per l’elenco degli scrutatori nelle prossime elezioni europee

In calce i link per accedere alle liste

0
Elezioni Europee
Lista scrutatori, Elezioni Europee

Giugliano – E’ bastato un post su Facebook, di poche ore fa, da parte di Nicola Palma, a far scatenare l’inferno.

Il portavoce, consigliere comunale per il Movimento Cinque Stelle nel Comune di Giugliano in Campania (NA), ha pubblicato le foto con l’elenco degli scrutatori designati per le prossime elezioni europee 2019.

Oltre agli scrutatori c’è anche l’elenco dei presidenti dei vari seggi e dei sostituti.

Questi elenchi hanno subito fatto il giro nei vari gruppi giuglianesi della piattaforma social procurando non poca indignazione da parte del popolo.

In molti, leggendo i vari nomi, hanno concordato sul fatto che sono chiamate nei vari seggi quasi sempre le solite persone.

Addirittura c’è chi ha potuto notare che dei “gruppetti” fanno parte dello stesso nucleo familiare.

I cittadini esclusi si chiedono come sia possibile che loro, pur essendo iscritti nelle liste da anni, non siano mai stati chiamati mentre girano sempre gli abituali nomi.

Subito si pensa a conoscenze varie nell’ambito politico. C’è chi insinua parenti ed amici “sul comune”.

Eppure la scelta dovrebbe essere a caso, o random che dir si voglia. Solo che quest’anno, pare, sia stata fatta in modo diretto e non a sorteggio.

Per essere iscritti nelle liste basta recarsi al Comune una sola volta e comunicare i propri dati. Negli archivi comunali questi dati saranno definitivi e ad ogni elezione ci sarà la possibilità di essere chiamati.

Intanto ci si prepara alle elezioni del 26 maggio dove, come sempre, saranno resi a disposizione vari istituti scolastici. Anche se a fine anno scolastico, saranno felici gli studenti per avere un giorno di festa in più.

https://www.facebook.com/nicolapalma1979/posts/2308599672524095

https://www.facebook.com/nicolapalma1979/posts/2308598485857547

https://www.facebook.com/nicolapalma1979/posts/2308591262524936