Giulini (presidente Cagliari) gela la Juve: “Barella non andrà alla Juventus anche se dovesse cambiare squadra”

0
Sardegna Arena, stadio del Cagliari, fonte By Antonello Gregorini - https://www.youtube.com/watch?v=DzmO5Q_Spa0, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=62372751
Sardegna Arena, stadio del Cagliari, fonte By Antonello Gregorini - https://www.youtube.com/watch?v=DzmO5Q_Spa0, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=62372751

Tommaso Giulini, presidente del Cagliari, ha rilasciato importanti dichiarazioni ai microfoni dell’Unione Sarda, soffermandosi in particolare su Niccolò Barella, centrocampista dei sardi che è letteralmente esploso in questa stagione, finendo nel mirino dei top club italiani ed europei. Qualche settimana fa si era parlato di un forte interesse della Juventus, con Marotta e Paratici molto vicini a chiudere l’affare, ma il patron dei rossoblù ha smentito totalmente quest’ipotesi gelando i bianconeri, ecco le parole:

“Barella non è della Juventus, è un giocatore del Cagliari anche per la prossima stagione e sinceramente non credo che andrà alla Juventus anche se dovesse cambiare squadra“. Chiusura totale per la Juve che sarà costretta a virare su altri obiettivi, in cima alla lista ci sono Cristante dell’Atalanta e Pellegrini della Roma. Per il primo ci sarà da battere la forte concorrenza proprio della Roma e dell’Inter, per quanto riguarda l’ex Sassuolo invece il ds giallorosso Monchi sta lavorando per alzare al di sopra dei 40 milioni di euro la clausola rescissoria presente nel contratto.