Giuntoli in scadenza, la Juventus ci pensa

0
giuntoli
Cristiano Giuntoli, ad del Napoli. Foto da gonfialarete su concessione Creative Commons

Cristiano Giuntoli ha un contratto in scadenza nel 2024 e per ora non sembra esserci una trattativa per il rinnovo

Cristiano Giuntoli è vicino alla scadenza di contratto con il Napoli. Il direttore sportivo del Napoli ha infatti una scadenza fissata per la fine della stagione 2023-2024, con il Napoli che per ora non sembra aver avanzato offerte per il rinnovo.

La volontà della dirigenza partenopea sarebbe comunque di blindare il direttore sportivo, specialmente perché su di lui potrebbe gettarsi la Juventus. I bianconeri starebbero cercando qualcuno di esperto per quella posizione, anche se Cherubini si sta dimostrando valido, e potrebbero gettarsi su Giuntoli.

Forcing nei prossimi mesi

Difficile capire come andrà a finire, ma non è la prima volta che la Juventus sembrerebbe farsi viva per il dirigente azzurro. I bianconeri negli scorsi mesi avrebbero provato altri approcci, con un tentativo anche per Giovanni Sartori.

Il dirigente attualmente ricopre il ruolo di responsabile dell’area tecnica al Bologna, ma prima di arrivare in rossoblù i bianconeri avrebbero tentato un approccio. All’epoca era ancora all’Atalanta, con l’odore di addio che era già nell’aria. I bianconeri ora cercheranno di strappare Giuntoli al Napoli, con la speranza che De Laurentiis non si opponga.

È altamente improbabile che non vi siano tensioni, specialmente perché il direttore sportivo del Napoli sta facendo benissimo sin dal suo approdo sotto il Vesuvio. Sono tante le trattative concluse da lui, con arrivi di spessore e una squadra in netta crescita di anno in anno. Ora i bianconeri vogliono provarci, ma il Napoli farà resistenza.