Giuntoli per una nuova Juventus

0
giuntoli
Cristiano Giuntoli, ad del Napoli. Foto da gonfialarete su concessione Creative Commons

La Juventus guarda avanti e pensa a rivoluzionarsi. Questa volta però non stiamo parlando nè di giocatori nè di allenatori, l’obiettivo bianconero riguarda la dirigenza. Secondo quanto ha riportato “La Repubblica” il nome in questione è quello di Cristiano Giuntoli, attuale direttore sportivo del Napoli. L’attuale ds partenopeo, secondo Andrea Agnelli, è il nome giusto per una nuova Juve.

I discorsi su una rivoluzione tecnica però verranno rimandati al 2023. L’idea è di inserire una nuova figura che possa fare da tramite tra il ds Federico Cherubini e la proprietà. Un ruolo che manca e che serve, una figura per la quale Giuntoli è in pole su tutti gli altri. Ricordiamo però che il direttore sportivo azzurro ha un contratto in essere con il Napoli fino a Giugno 2024.

Come sottolinea “La Repubblica” pare che i rapporti con Aurelio De Laurentiis si siano un pò raffreddati nell’ultimo periodo. Strapparlo al Napoli nel 2023 non sarà affatto facile ma i bianconeri ci proveranno in tutti i modi. Oltre al nome di Cristiano Giuntoli, per questa figura, sono stati pensati anche quelli di Tare della Lazio e di Petrarchi, ex ds di Roma e Torino.

Il direttore sportivo del Napoli, quest’anno, è stato un grande protagonista del calciomercato. Dopo gli addii di Mertens, Insigne, Fabiàn Ruiz, Ospina, Koulibaly e Ghoulam tutti temevano che il Napoli non potesse essere competitivo. Invece grazie agli splendidi colpi in entrata, la rosa partenopea è una delle migliori in Italia.

Da sottolineare l’arrivo in azzurro di Kvicha Kvaratskhelia, grande intuizione di Giuntoli. Il calciatore georgiano è arrivato per soli 10 milioni di euro dalla Dinamo Batumi e probabilmente attualmente ne vale già almeno il quadruplo. Anche Kim Min-Jae è stato un grande colpo, il giocatore sudcoreano fino ad ora non ha fatto rimpiangere Kalidou Koulibaly.