Giuntoli vuole un ex obiettivo del Napoli: Samardzic

0
stadio-diego-armando-maradona
Fonte: Wikimedia Commons

Cristiano Giuntoli sembra aver puntato Lazar Samardzic dell’Udinese già per gennaio. Il calciatore era stato seguito anche ai tempi del Napoli

Considerando il fatto che due dei centrocampisti più talentuosi della Juventus rischiano una lunga sospensione, c’è la necessità di un nuovo volto o due durante la finestra di trasferimento di gennaio. Considerando l’attuale situazione finanziaria della Juventus e l’assenza di introiti europei in questa stagione, spendere molto nel primo mese del 2024 non sembra essere un’opzione da prendere in considerazione. Ma la necessità potrebbe avere la precedenza sulla situazione di ristrettezze economiche.

Quindi chi potrebbe essere?

Secondo il giornalista italiano Nicolo Schira, potrebbe essere un giocatore che la Juve non si aspettava fosse ancora potenzialmente disponibile un paio di mesi fa. Il centrocampista dell’Udinese Lazar Samardzic, infatti, sembrava pronto a trasferirsi sulla sponda nerazzurra di San Siro prima che le cose con l’Inter precipitassero e rimanesse con la sua attuale squadra fino agli ultimi giorni della finestra di trasferimento estiva.

Questo significa che il 21enne serbo – che era un obiettivo del nuovo direttore sportivo bianconero Cristiano Giuntoli – è ancora disponibile per il giusto prezzo, e si dice che la Juve stia “monitorando” la situazione in vista di un potenziale trasferimento nella finestra di gennaio. Schira afferma che finora non ci sono stati colloqui o possibili trattative, mentre la Juventus potrebbe offrire a Samardzic un serio aumento di stipendio – da 425.000 euro con l’Udinese a tre volte tanto se si trasferisse a Torino tra un paio di mesi. Il trasferimento, dunque, potrebbe avvenire presto.