Gossip Girl: le affermazioni degli attori riguardo al possibile revival della serie

0
Gossip Girl, Fonte Foto: Google
Gossip Girl, Fonte Foto: Google

Nei primi mesi di quest’anno, Mark Pedowitz, presidente di CW Network, aveva svelato che il canale era aperto alla possibilità di un ritorno di Gossip Girl.
“C’è una discussione in corso – aveva così dichiarato Pedowitz – ma ancora non siamo riusciti a trovare un accordo”.

È ormai divenuta una moda quella di far rivivere le serie tv che per anni hanno tenuto compagnia agli spettatori. Uno show che ha saputo fin da subito appassionare il pubblico è stata proprio Gossip Girl. Per 6 stagioni, con le avventure e le passioni dell’elite più amata di Manhattan, lo show ha tenuto incollati agli schermi i suoi fan.

Ma come si è espresso il cast riguardo a una possibile nuova stagione di Gossip Girl? Di seguito le parole di alcuni dei protagonisti dello show.

Sebbene in una vecchia intervista, l’interprete di Blair avesse dichiarato che il set della serie fosse stato un “ambiente non salutare per”, pare che la donna abbia cambiato idea.  “Nessuno me ne ha mai parlato seriamente, eccetto per le domande del genere alle interviste. E la mia risposta è sempre ‘Mai dire mai’” così ha, infatti, commentato Leighton Meester.

Chace Crawford, l’attore che ha vestito i panni di Nate, ha affermato: “Stiamo tutti vivendo i nostri trent’anni ora. Gossip Girl sarebbe più come Friends, ma perché no”. Blake Lively, con obbiettività ha dichiarato: “Se ha una buona sceneggiatura, se ha senso e ne vale la pena”.

Ed Westwick, il volto dell’affascinante Chuck Bass, si è sempre espresso favorevole all’idea di un ritorno di Gossip Girl.