Got (Spoiler) 8×05: un penultimo episodio sorprendente

0
Daenerys Targaryen, Game of Thrones, fonte: screenshot youtube.

Siamo sempre più vicini alla fine e nonostante una certa “ristrettezza” negli episodi precedenti, questa penultima puntata è particolarmente sorprendente.

Specialmente perché non esita a sfruttare tutto quello che ha sua disposizione per togliere il fiato allo spettatore.

L’episodio si apre con Varys intento a convincere Jon Snow di prendere il posto della Madre dei Draghi sul trono. Per il suo “tradimento” verrà ucciso senza pietà dall’ultimo drago rimasto della Targaryen.

Questa esecuzione preannuncia un’evoluzione negativa del personaggio di Daenerys. Non esita a massacrare innocenti, e non, ad Approdo del Re, prendendo alla sprovvista persino Cersei. Ormai la Distruttrice di catene cammina sulle orme del padre, sempre più vicina alla follia insita nella sua famiglia.

La violenza e distruzione, esaltate dalla regia e dal montaggio, sono tali da sconvolgere i sudditi di Daenerys, inorriditi dal genocidio.

Impressionante in particolare il piano sequenza dove seguiamo Arya tra le macerie della città, colma di polvere e morti.

Vedendo questa puntata le scelte prese sui precedenti episodi, dagli showrunner David Benioff e D.B. Weiss, sembrano avere più senso.

Ora capiamo perché non vi erano così tanti caduti durante la battaglia di Grande Inverno, gran parte del cast era predestinata a morire in questo episodio, per mano del loro vero nemico, Daenerys Targaryen.

Ovviamente questo non giustifica molte incoerenze a livello di sceneggiatura.

Questo bagno di sangue solo per Missandei? Jamie che ritorna dalla sorella e muore nelle sue braccia, pur essendo a conoscenza delle atrocità che ha compiuto?

Ma soprattutto, otto anni di attesa per vedere Daenerys impazzire solo nell’ultima stagione?

Malgrado queste facilità di scrittura, l’episodio intrattiene perfettamente, promettendo uno scontro finale decisamente interessante.

Intanto la serie ci dà appuntamento alla prossima settimana, per scoprire se Daenerys cercherà di giustificare o meno il drammatico esito della battaglia o se semplicemente ucciderà tutti.