Grande Fratello, ecco com’è diventata la figlia di Pietro Taricone

Sophie, la figlia di Taricone, adesso ha 17 anni

0
Grande Fratello
Grande Fratello

Pietro Taricone l’abbiamo conosciuto nella prima edizione del Grande Fratello, in onda nel 2000. Successivamente ha poi intrapreso la carriera dell’attore ed è tragicamente morto nel 2010. L’uomo era legato sentimentalmente all’attrice Kasia Smutniak, dalla quale ha avuto una figlia. ECCO COM’È DIVENTATA OGGI LA PICCOLA SOPHIE.

Dal Grande Fratello alle recitazione

L’uomo partecipò alla prima edizione del GF andata in onda su Canale 5 negli anni 2000. I personaggi dello storico debutto del reality sono rimasti nel cuore di tutti i telespettatori, tra i quali anche Taricone che con la sua intelligenza e simpatia fu sicuramente uno dei concorrenti più amati e seguiti.

Sono rimasti nella mente dei telespettatori soprattutto i suoi confessionali, la relazione con Cristina Plevani che avrebbe poi vinto il programma. Uscito dalla casa del GF, Pietro non volle subito apparire in televisione infatti fece poche apparizioni in tv, sicuramente una scelta che rivelò anche una certa maturità dell’uomo.

Dopo un servizio sul mensile di costume Max, Taricone si lanciò nel mondo della recitazione e apparve in alcune fiction come Distretto di Polizia, nei film Ricordati di Me, Radio West. Inoltre, l’uomo divenne un grande esperto di paracadutismo e proprio questa sua passione lo fece morire tragicamente il 29 giugno 2010 a Terni.

L’amore con Kasia Smutniak e la nascita di Sophie

Nel 2003, sul set del film Radio West, Pietro Taricone conobbe l’attrice Kasia Smutniak con la quale avviò una grande storia d’amore. Da questa relazione nacque nel 2004 la piccola Sophie, la quale ha dovuto affrontare numerose sofferenze a causa della morte del padre. La piccola Sophie ora non è tanto piccola poiché è un’adolescente di 17 anni e ha presenziato con la mamma Kasia al Festival di Venezia. I fan hanno notato la forte somiglianza con papà Pietro ma anche alcune sembianze di mamma Kasia, come ad esempio il sorriso.