Grande Fratello, Erica Piamonte in ospedale: “Non sto ancora bene”

Dopo essere stata ricoverata, l'ex gieffina comunica con i fan: "Non sto ancora bene, la cura è lunga!"

0
Grande Fratello Vip, fonte: screenshot youtube

Martedì sera Erica Piamonte, ex gieffina, si è sentita male accusando forti dolori all’addome. Dopo qualche ora, la ragazza ha deciso di farsi portare in ospedale, senza risultati poiché nemmeno le medicine somministrate dai medici l’hanno fatta stare meglio.

Erica, visibilmente preoccupata, ha poi avvertito i fan attraverso i canali social per spiegare meglio la situazione. Pare che questi dolori siano dovuti al forte stress che sta vivendo in questo periodo. La ragazza ha affermato di non riuscire nemmeno a dormire la notte ed è per questo che la cura sarà molto lunga e non sarà semplice guarire.

Tuttavia, questo malessere non le ha impedito di comunicare con i fan, i quali con il loro supporto non l’hanno fatta sentire sola in questo momento difficile. Erica adesso è tornata a casa e ha dichiarato: “Oggi, a tratti, sto un pochino meglio, ma non sto bene. Chiaramente devo avere pazienza. La cura è lunga e devo fare la dieta per un mese (Mi do uno sparo)”.

“Cambio di programma ragazzi. Vado all’ospedale” ha scritto martedì sera. “Sto male davvero. Sono giorni che sto di m**da, io faccio sempre finta di stare bene ma adesso questo mal di stomaco è seriamente insopportabile, un dolore atroce, non dormo neanche la notte, sono davvero preoccupata”.

“Adesso sono in barella qui in ospedale, sto aspettando e sto sempre peggio. Purtroppo non sto meglio ragazzi, anzi sto sempre uguale nonostante le medicine che mi hanno dato all’ospedale e quelle che ho preso oggi. Vi anticipo che la causa è sicuramente il forte stress… poi vi spiegherò meglio” ha continuato ad aggiornare i fan.

“Ho ricevuto tantissimi messaggi, non li ho ancora letti tutti ma lo farò! Mi avete sostenuta come sempre anche se era notte piena! Grazie infinite! Siete unici! Non mi fate sentire mai sola!” conclude la ragazza. A questo punto, non ci resta che augurare a Erica una pronta guarigione.