GRANDE FRATELLO: sponsor abbandonano il programma

0

In seguito agli atti di bullismo consumati da alcuni concorrenti all’interno della casa più spiata d’Italia, i vari sponsor hanno deciso di ritirare le loro collaborazioni con il programma Mediaset.
Dopo la diffusione sul web dell’hashtag #AdiosGF15, in seguito all’eliminazione di Aida, e dopo i mancati provvedimenti contro Luigi Favoloso, Lucia e Danilo, alcune di queste grandi aziende si sono dette pronte a rescindere il contratto con il GF attraverso un comunicato stampa. Vediamone alcune:

BELLA OGGI : COMUNICATO STAMPA
BELLAOGGI si dissocia formalmente dagli atti e dai comportamenti da ultimo registrati nell’ambito dell’attuale XV edizione del Grande Fratello. Comprende profondamente la reazione dei suoi consumatori, fan e di ogni voce che si è sollevata sui social networks rispetto a tali ultimi accadimenti.
In BELLAOGGI lavoriamo quotidianamente per proporre un mondo di bellezza, unico, concreto ed accessibile a tutti.
Siamo convinti che la bellezza non potrà mai esistere accanto a nessuna forma di violenza o discriminazione.
La nostra presenza in Grande Fratello si inseriva in un piano di visibilità televisiva del marchio.
In segno di concreta dissociazione da questi eventi negativi, BELLAOGGI, con la massima attenzione e rispetto delle opinioni, comunica, con effetto immediato, la decisione di interrompere ogni attività di sponsorizzazione di questa edizione del Grande Fratello.
Comunica inoltre che ogni riferimento e contenuto su questa edizione televisiva verrà rimosso dalle proprie pagine presenti sui social networks e dal proprio sito internet.

Salumificio Fratelli Beretta :
Salumificio Fratelli Beretta ricorda che il rispetto delle donne e il disprezzo per qualsiasi forma di violenza o bullismo sono valori fondamentali e imprescindibili dell’azienda e si dissocia dal comportamento e dall’atteggiamento di alcuni giovani durante la trasmissione.

Aqua Santa Croce:
Acqua Santa Croce prende le distanze e si dissocia nella maniera più assoluta, condannando fortemente i gravissimi episodi di bullismo e mancanza di rispetto verso le donne verificatisi nel corso dell’edizione 2018 del Grande Fratello.
Nel pieno rispetto della nostra clientela e dei valori che contraddistinguono da sempre la nostra azienda, comunichiamo la fine di qualsiasi rapporto di sponsorizzazione con il programma. Il nostro prodotto non può essere associato ad episodi di simile gravità.
L’ Acqua Santa Croce viene scelta quotidianamente dai nostri consumatori per la sua qualità, purezza e per le sue ottime caratteristiche organolettiche che la pongono ogni anno in cima alle classifiche di qualità tra le tante acque minerali presenti in Italia.
La situazione che si è venuta a creare durante l’edizione 2018 del Grande Fratello è diventata inaccettabile.
Abbiamo appena richiesto ufficialmente alla produzione del programma di ritirare tutti i nostri prodotti dalla casa e comunichiamo che tutti i riferimenti al programma saranno eliminati dalle nostre pagine social.
Il nostro storico slogan è sempre stato “Acqua Santa Croce, qualità trasparente” e con la massima trasparenza abbiamo deciso di dissociare il nostro prodotto da un programma che attraverso i comportamenti di alcuni suoi concorrenti si è reso protagonista di episodi di gravità inaudita.

In seguito si sono dissociate dal programma altre grandi aziende quali Aran cucine, Steel Pan, Screen Haircare e NINTENDO.

Il GF15 di Barbara D’Urso è il reality che, oltre a grandi ascolti, ha suscitato il maggior numero di polemiche degli ultimi anni.