domenica, Luglio 14, 2024
HomeSpettacoloGossipGreta Rossetti, rompe il silenzio dopo le gravi accuse di Sergio D'Ottavi:...

Greta Rossetti, rompe il silenzio dopo le gravi accuse di Sergio D’Ottavi: “Io non sbaglio presa dalla rabbia”

A distanza di pochi mesi dalla fine del GF, è giunta al capolinea la love-story tra Sergio D’Ottavi e Greta Rossetti. Ad annunciarlo è stato l’ex gieffino, accusando la Rossetti di averlo tradito. Davanti a queste pesanti accuse e al caos che si è scatenato, l’ex volto di Temptation Island ha deciso di intervenire.

LE PAROLE DI SERGIO – Nei giorni scorsi si era iniziato a vociferare della rottura tra i due ex gieffini. Oltre ad aver smesso di condividere i contenuti di coppia, Sergio e Greta avevano smesso di seguirsi su Instagram. A confermare questi rumors è stato proprio l’imprenditore che, attraverso una storia di Instagram, si è lasciato andare ad un lungo sfogo in cui ha rivelato la fine della sua storia con l’ex tentatrice.

Oltre a parlare della rottura con la Rossetti, Sergio ha mosso delle pesanti accuse nei confronti dell’oramai ex fidanzata: “Forse si può anche perdonare un tradimento ma bisogna avere la lealtà di ammetterlo e tentare di giustificarlo quando si viene inequivocabilmente scoperti. Non si possono costruire scappatelle, superficialità e mancanza di rispetto”.

A seguito delle spiazzanti dichiarazioni da parte dell’ex concorrente del GF, si è iniziato a parlare del presunto tradimento da parte di Greta. Su i social, infatti, si è iniziato ad ipotizzare che la Rossetti avrebbe tradito D’Ottavi con Eugenio Colombo, ex flirt della ragazza.

“Io non sbaglio presa dalla rabbia” – Trascorse alcune ore dal clamoroso annuncio di Sergio, l’ex volto di Temptation Island ha deciso di rompere il silenzio. In una storia di Instagram, infatti, Greta Rossetti ha così commentato le dichiarazioni dell’ex:

“Quanto accaduto oggi preferisco al momento tenerlo per me. Le parole hanno un peso e prima di usarle bisogna stare attenti perché è facile travisarle. Resta il fatto che i motivi del litigio resteranno a mio avviso privati. Ci tengo solo a precisare che non ho tradito nessuno e mai lo farei. Per il momento non aggiungerò altro perché io non sbaglio presa dalla rabbia.

Ho preferito aspettare prima di smentire per leggere la vostra cattiveria fino a che punto arrivasse. Devo dire che mi avete stupito. Troppo facile puntare  dito e massacrare. Però pensate anche che di fronte a quei messaggi c’è una persona che li legge. A me ormai non mi tocca più, ci sono abituata. Ma state attenti con chi lo fate perché è pericoloso”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME