Grey’s Anatomy 13×09, il mid season finale

0
Fonte foto: Optima Italia

Un disastro vero e proprio quello del mid season finale di Grey’s Anatomy. A quanto pare il crollo della palazzina che ha mietuto diverse vittime, tra cui una bambina, non è stato l’unico “incidente”.

Nella 13×09 intitolata “You haven’t done nothin” Jo Wilson che non è in realtà Jo Wilson confessa finalmente al Dr. Karev di essere sposata con un uomo violento da cui è scappata (se magari Jo si fosse svegliata prima ora Alex non si troverebbe in questa situazione). Ma a stupire tutti compresa la specializzanda Wilson è la reazione di Alex alla notizia. Non si arrabbia, non fugge. Al contrario va dritto da Meredith e le comunica la decisione di patteggiare.

Meredith, dal canto suo non accetta l’arresa di Alex. Meredith è per il non arrendersi, per la vittoria. E’ talmente sicura che Alex non andrà in prigione che quasi convince anche noi.

La dottoressa Minnick e Arizona, siamo seri? Quel tu esci con me perchè comando io, funziona sul serio? Come sappiamo Miranda ha ingaggiato la dottoressa per riformulare del tutto il programma di insegnamento per gli specializzandi. Insomma la Minnick sta pestando i piedi a Webber e per questo non riusciamo ancora a farcela piacere.

Il simpatico siparietto tra Owen e Riggs era abbastanza piacevole e divertente, finché i due non sono finiti a discorsi più seri come mogli e figli. In questo episodi i più affezionati avranno certamente sofferto per la citazione fatta a Cristina Yang. Il Dr. Hunt infatti si confida con il suo vecchio amico per le difficoltà che sta riscontrando nel matrimonio con Amelia. E…sorpresa delle sorprese, Amelia sceglie di scappare! Si, proprio così scappa e lo fa nel più classico dei modi, lasciando un biglietto con la solita scusa “non sei tu ma è colpa mia…ho bisogno di tempo…ecc” Insomma il periodo “luna di miele” che ci aveva promesso Shonda è durato meno di una puntata e mezza.

La Pierce non vuole proprio accettare il gesto di Miranda, così convince Avery e gli altri medici ad una combutta contro quella saputella della Minnick, avrà vita breve?

In ultimo, il momento che ci lascerà con il fiato sospeso per tutte le vacanze di Natale. Persino quando staremo mangiando il panettone o aprendo l’ultimo regalo ci chiederemo “Alex andrà o non andrà in prigione”. Insomma, lui pareva deciso era lì stava per entrare, per accettare il patteggiamento, farsi i due anni di prigione. Ma…arriva un messaggio di Meredith e quel “siamo rimasti solo io e te” spiazza tutti noi e probabilmente anche Alex.

Meredith

meredith 2