Grey’s Anatomy 13×12: “None of Your Business”

0
Fonte foto: screen da youtube

Finalmente Meredith Grey ha reagito alla comparsa sul suo letto di Alex come qualsiasi altro essere umano sulla terra, ed era tipo:“Cosa ci fai qui, mentre io ti cercavo per mezza Seattle?”. La risposta di Alex non tarda ad arrivare, attraverso un flashback abbiamo scoperto che quel bravo ragazzo di De Luca ha ritirato le accuse contro Alex, solo ed esclusivamente per il bene di Jo.

Ora, fermiamoci un attimo a riflettere davvero bene. Perché gli indizi ci sono quasi tutti e quel “Ma sei cieca? Non te ne sei accorta” di Wren verso la Bailey lascia intendere proprio quello che tutti sospettiamo, che Jo sia incinta di Alex Karev! Non pare assurdo visto che in realtà l’attrice Camilla Luddington è alla sua prima gravidanza.

Al Grey Sloan Memorial tutti giocano ad essere bambini della scuola primaria. Meredith tornata sul campo di battaglia non accetta l’aiuto della Dottoressa Minnick, che più cazzuta che mai prega la Bailey di non intralciare il suo lavoro.

La Bailey dal canto suo non sa più che pesci prendere. Ammettiamolo, Miranda sta andando alla deriva e questo super-potere da donna rivoluzionaria le sta dando alla testa tanto da arrivare a sospendere Meredith per motivi futili.

L’ospedale in questa puntata appare frenetico e complottista, si percepisce l’ironia e l’adrenalina tipica della grande famiglia del Grey Sloan Memorial. Volutissimi, ovviamente i riferimenti alla serie di successo “Il Trono di Spade” che hanno alleggerito a tratti la puntata memore dei drammi familiari dei protagonisti.

La madre adottiva di Maggie Pierce scopre di avere una forma rara di cancro al seno. Maggie da brava figlia capricciosa quale è, riesci a farla scappare al primo vero e proprio dialogo.

Owen tenta ancora una volta un approccio con Amelia che convinta di essere invisibile origlia il discorso del bravo e paziente Hunt, alla porta di casa della Edwards. Quel santo uomo di Owen non ce la fa più e consapevole della sua sfortuna con le donne, va via.

La scena finale è stata a parer mio quella più emozionante, anche se priva di dialoghi. Quell’abbraccio fra Jo e Alex ha voluto dire tutto e in quello sguardo c’è molto più di quanto Shonda è pronta a mostrarci!