Grey’s Anatomy: tutte le anticipazioni del finale di stagione

0
fonte foto: youtube

Ci siamo, la tredicesima stagione di Grey’s Anatomy, il medical drama firmato Shonda Rhimes sta per concludersi e lo fa col botto (letteralmente).

Nella scorsa puntata, abbiamo assistito al tremendo scoppio di uno dei reparti del Grey Sloan Memorial, in cui è coinvolta la specializzanda Stephanie Edwards. La giovane dottoressa, minacciata da un maniaco, con l’intenzione di difendere la vita di una piccola bambina, ha dato fuoco all’uomo, che poi ha cercato di far esplodere tutto.

Non conosciamo le condizioni attuali della specializzanda, l’episodio si è concluso con il viso turbato di Meredith Grey, che per una volta avrà pensato tra se e se “Shonda questa volta mi ha risparmiata, mo prendeteve sti spicci”. Sappiamo però, grazie ad una foto pubblicata tempo fa da Sarah Drew su Istagram che la Edwards dovrebbe sottoporsi ad un intervento.

Inoltre siamo venuti a conoscenza del fatto che la sorella di Owen Hunt, è viva. Per tutti questi anni la donna è stata prigioniera e Owen si incolpa per averla dimenticata. Megan, dovrebbe arrivare al Grey Sloan Memorial proprio nell’ultimo episodio, di cui la sinossi ufficiale annuncia “ci sarà una svolta nel rapporto tra Nathan e Meredithmaiunagioia”, che la svolta sia proprio l’intervento di Megan?

Alex ha incontrato l’ex marito di Jo, ma cosciente del pericolo, non ha fatto nulla per fermarlo, nel prossimo episodio ci riserverà forse un bel duello a due? (Alex frena il tuo istinto omicida e fai il bravo ragazzo).

Non ci resta che aspettare e vedere come questa volta Shonda ci sorprenderà!