Griezmann, Atletico Madrid e Barcellona sono pronti a firmare l’accordo

0
Antoine Griezmann, fonte Flickr
Antoine Griezmann, fonte Flickr

Atletico e Barça hanno raggiunto un accordo di principio per il trasferimento definitivo di Griezmann dopo il complicamento del riscatto

Invece di 40 milioni di euro, Atletico e Barcellona completeranno l’accordo per 20 milioni di euro più due di bonus per il talento francese. La trattativa è alla fase finale e si potrebbe presto arrivare al risolvere la situazione. Griezmann vuole solo rimanere e così accetterà la proposta di stipendio dell’Atletico Madrid, dimostrando di nuovo il suo amore per il club di Madrid.

Un amore che ormai dura da quasi 6 stagioni, senza considerare l’intermezzo in cui ha giocato con il Barcellona. Il trasferimento del piccolo diavolo potrebbe dunque trovarsi ad essere uno smacco per la Juventus, che a lungo avrebbe voluto tesserare il giocatore.

Non sempre fortunati

I trasferimenti dal blaugrana al rojiblanco non sempre si sono ritrovati ad essere vantaggiosi. I colchoneros nelle ultime stagioni hanno accolto gente come Luis Suarez e David Villa. Se per l’uruguayano è andata benissimo, per Villa si può dire un po’ meno. L’ex attaccante della nazionale spagnola è arrivato a Madrid quando non aveva più nulla da dire, con l’Atletico che si è comunque accollato il suo oneroso stipendio. Non ha fatto così male, ma neppure così bene come in altre esperienze.

Per trovare un altro trasferimento dal Barcellona all’Atletico Madrid bisogna tornare indietro al 2007, quando Thiago Motta si trasferì dalla Catalogna a Madrid. Sole 10 presenze per il brasiliano, che a fine stagione poi lasciò. Il suo destino si è incrociato con la Juventus nell’ultima partita in Serie A del suo Bologna, cosa che per ora non farà quello di Antoine Griezmann.