Guardiola-Juve, spunta una confessione del tecnico agli amici: l’indiscrezione

Il nome di Pep Guardiola è stato accostato più volte alla Juventus in vista della prossima stagione, ecco le ultime indiscrezioni...

0
Pep Guardiola, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=38482295
Pep Guardiola, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=38482295

Il futuro di Massimiliano Allegri è ancora incerto, il tecnico della Juventus interpellato sull’argomento ha rivelato che tutto è stato rimandato al termine della stagione, quando ci sarà l’incontro definitivo con il presidente Agnelli.

Al momento però le possibilità che il toscano resti alla guida dei bianconeri anche nella prossima stagione sono basse. La società ritiene il ciclo concluso e sta già valutando i possibili sostituti. Il sogno di Agnelli e del direttore sportivo Paratici è Pep Guardiola, legato al Manchester City fino al 2021.

Stando però alle indiscrezioni provenienti dall’Inghilterra nelle ultime ore, lo spagnolo avrebbe smentito l’ipotesi di un approdo alla Juventus. Secondo il Daily Telegraph, Guardiola avrebbe confessato agli amici di voler restare all’Etihad per i prossimi quattro anni.

Per tale motivo la Juventus starebbe virando con decisione su Zinedine Zidane, desideroso di tornare a Torino e riabbracciare società, città e tifosi. Resta in piedi anche l’ipotesi Klopp, con il tecnico del Liverpool che in caso di mancata conquista della Premier potrebbe cercare una nuova avventura.

Smentita l’ipotesi ritorno di Antonio Conte.