Guardiola-Vlahovic, gelata la Juventus “Prima o poi lo compreremo”

0
Pep Guardiola, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=38482295
Pep Guardiola, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=38482295

Pep Guardiola si sbilancia sul proprio Manchester City. Puntato anche Vlahovic della Fiorentina come rinforzo

Pep Guardiola, allenatore del Manchester City, ha parlato in conferenza stampa delle esigenze della propria squadra. Il calciomercato di Gennaio potrà garantire qualche colpo, ma improbabile possano arrivarne di realmente pesanti.

Il Manchester City ha bisogno di un colpo da 90 li davanti e il mancato arrivo del tanto vociferato Harry Kane di quest’estate ha lasciato ben poco al caso con la il tecnico Spagnolo che non ha una vera e propria punta.

Vlahovic e le dichiarazioni che spaventano la Juventus

“Non abbiamo comprato nessun attaccante. Prima o poi questo club dovrà farlo. Un giorno succederà”, queste le parole di Pep Guardiola che ribadisce quanto gli serva un attaccante seppur non troppo visti i risultati. L’addio di Sergio Aguero, arrivato addirittura al ritiro al calcio giocato, ha lasciato sguarnito il ruolo di centravanti per gli Sky Blues.

Il Manchester City ha nella propria lista della spesa Dusan Vlahovic, così come mezza Europa. Così come la Juventus, che davanti alla forza economica della squadra Inglese non può che solo tentennare.

Vlahovic però non sarà un giocatore del Manchester City, almeno per ora. La Fiorentina difficilmente vorrà privarsi del proprio talento più grande a stagione in corso, con Guardiola che potrebbe dunque sferrare l’assalto decisivo da Giugno in poi. Di certo Vlahovic risulterà difficile continuare a vederlo in Serie A. La crisi economica portata dal Covid ha colpito praticamente tutti, ma il sistema calcistico Italiano non è riuscito a reggere l’impatto. La fuga di talenti potrebbe continuare.