E’ guerra Higuain-Napoli, l’argentino chiede un maxi risarcimento agli azzurri: ecco perchè e cos’è successo!

0
Gonzalo Higuain, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=40631922
Gonzalo Higuain, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=40631922

Gonzalo Higuain ha portato la Juventus in finale di Coppa Italia, il bomber argentino con una doppietta al San Paolo ha deciso le sorti della qualificazione dimostrando di non temere i fischi assordanti dei suoi ex tifosi. Il Pipita nelle due gare con i partenopei si è rivolto più volte verso la tribuna in cui sedeva De Laurentiis, lanciando un bacio ironico e qualche frecciata al suo ex presidente. La lotta tra i due sta continuando anche fuori dal campo, già perchè Higuain ha richiesto 600 mila euro al Napoli, cifra che De Laurentiis ritiene di aver già versato, la questione sembra destinata ad esser risolta in un’aula di tribunale. Ai microfoni di Radio Marte, è intervenuto Mattia Grassani, legale dell Napoli, facendo il punto sulla querelle, ecco le sue parole:

 

Higuain chiede al Napoli il rimborso di una somma importante che a suo modo di vedere gli spetterebbe e che invece il Napoli ha versato agli enti fiscali dello stato come contributo di solidarietà. Non si tratta quindi di diritti d’immagine, ma di una controversia fiscale-tributaria. Per rispetto del collegio arbitrale saranno i giudici a decidere, ma il Napoli ritiene di non dover dare neanche un euro al signor Higuain. Si tratta di una somma già versata allo Stato per conto del giocatore. Si tratta di un percorso convalidato da apposite autorità. Di questa vicenda si sentirà parlare ancora per un po’, siamo ancora alle schermaglie iniziali, il collegio non è ancora costituito. Il procedimento una volta iniziato sarà molto veloce”.