Guerra tra Lavezzi e Screpante, sfrattata l’ex fidanzata del Pocho

0
Guerra tra Lavezzi e Screpante
Lavezzi, Fonte Wikipedia

Ormai è vera e propria guerra tra Ezequiel Lavezzi e Yanina Screpante. Una relazione che può considerarsi allo sbando più totale. Soprattutto dopo lo sfratto di lei da un appartamento dell’ex calciatore.

CACCIATA VIA DA CASA – Se da una parte esistono coppie che si amano alla follia fino alla fine o che si lasciano in buoni termini, nel caso sopracitato non è assolutamente così. Anzi forse è proprio il peggiore dei casi, quello che si vede spesso al cinema o in Tv. Liti e profondo odio rispettivo. Il tutto più che concluso da un’ultimo duro atto da parte del “Pocho”.

Quest’ultimo ha infatti deciso di cacciare l’ex fidanzata, tramite vie legali. Più specificatamente da un domicilio di proprietà dell’ex giocatore, dove lei abitava fino ad adesso. Particolarmente contrariata (per usare un eufemismo) Screpante ha reagito sfogandosi con i media. Lo ha definito avaro, ma solo in determinate occasioni. Ovvero quando più conviene a lui.

«E’ tirchio soltanto con chi vuole». Una frase che fa allusione alle somme che l’ex giocatore argentino spenderebbe con la sua nuova compagnia, Natalia Borges. Quando dovrebbe ancora un’ingente quantità di denaro a Yanina Screpante.

IL SACRIFICIO – Questa avrebbe infatti rinunciato, in passato, ad un’ottima opportunità di carriera televisiva. Tutto per seguire Lavezzi durante i suoi numerosi viaggi. Quest’ultimo, dal punto di vista della donna argentina, è quindi ancora in debito. In particolare perché avrebbe promesso di offrirle lo stesso ammontare della somma persa. Parliamo circa di un milione e mezzo di dollari.

Una discreta cifra che giustifica pienamente la guerra tra Screpante e Lavezzi.