Guida ai festival musicali della primavera-estate 2019 (Prima Parte)

0
Rock In Roma, fonte foto Rolling Stones Italia

Non è mai troppo presto per iniziare a programmare le vacanze estive e le gite fuori porta, sopratutto per chi vive in funzione della musica. Per questo motivo abbiamo deciso di darvi una mano presentandovi la nostra guida a quelli che sono – finora – i migliori eventi musicali che si svolgeranno nella nostra penisola a partire da questa primavera.
Risvegliatevi dal letargo, dunque, e prendete appunti, perché il calendario è veramente ricco.
Tanti i festival e le manifestazioni che ospiteranno da nord a sud artisti italiani ed internazionali, e ce n’è davvero per tutti i gusti e per tutte le tasche: alcuni ormai sono delle vere e proprie istituzioni che attirano appassionati di musica live da ogni parte del nostro paese e non solo, mentre altri un po’ meno conosciuti, di nicchia se vogliamo, ma non per questo da escludere.
Eccovi, quindi, la prima parte della nostra guida.

MANIFESTO 2019
Roma, 21 – 23 marzo
Info

Partiamo da subito: con l’arrivo della primavera coincide infatti l’inizio di Manifesto, che si svolgerà a Roma dal 21 al 23 marzo.
Qui la fanno da protagonista la musica elettronica e sperimentale, troviamo infatti nomi come James Holden e William Basinski, mentre a rappresentare l’Italia ci saranno – tra gli altri – Populous, Jolly Mare e Capibara.

JAZZ IS DEAD
Torino, 24 – 26 maggio
Info

Per gli amanti del jazz e di tutte le sue contaminazioni, si terrà a Torino la terza edizione del Jazz Is Dead: una tre giorni di sperimentazione ed improvvisazione, dove troverete gli artisti più d’avanguardia, tra cui l’ex Sonic Youth, Thurston Moore, che allieteranno le vostre serate dal 24 al 26 maggio.

BEACHES BREW
Marina di Ravenna, 3 – 6 giugno
Info 

Immancabile appuntamento con il festival più estivo di tutti per la sua location: la bellissima spiaggia romagnola dell’Hana-Bi.
Giunto alla sua ottava edizione, quest’anno il Beaches Brew ospiterà Courtney Barnett, Big Thief, Ron Gallo e tanti altri artisti di fama mondiale ancora da annunciare.
Sole, mare e buona musica, insomma. E sapete qual è la cosa migliore? Che è anche gratis!

NAMELESS MUSIC FESTIVAL
Barzio (Lecco), 7 – 9 giugno
Info

Per chi vuole ballare e scatenarsi il Nameless Music Fetival è la meta migliore. Dall’EDM al rap, dalla techno alla trap, quest’anno il NMF vede in programma le esibizioni di Steve Aoki, Achille Lauro, Carl Brave, Luché e tanti altri.

CORE FESTIVAL
Treviso, 7 – 9 giugno
Info

Il figlio prodigio del rinomato Home Festival (di cui vi parleremo nella seconda parte di questa guida) apre i suoi battenti il prossimo 7 giugno nella sede dell’Ex Dogana a Treviso.
Calcutta, Ghemon, Salmo e i Maneskin tra gli headliner della line-up tutta italiana che, fino al 9 giugno, vi farà scatenare a suon di indie pop e trap.

FIRENZE ROCKS
Firenze, 13 – 16 giugno
Info

A fare da cornice le sponde del fiume Arno, nella Visarno Arena appena fuori dal centro di Firenze, arriva la terza edizione di questo festival all’insegna del rock e del pop.
I nomi in scaletta sono tanti e si alterneranno sul palco dal 13 al 16 giugno. L’evento vede il grande ritorno in Italia dei Tool che, insieme a Smashing Pumpkins e Dream Theater, apriranno le porte del Firenze Rocks. Ed Sheeran, Eddie Vedder e The Cure gli altri protagonisti indiscussi.

LUCCA SUMMER FEST
Lucca, 28 giugno – 26 luglio
Info

Il Lucca Summer Festival è da anni una delle manifestazioni cult dell’estate italiana e, ogni anno, propone una line-up ricca di artisti e vere e proprie leggende della scena nazionale ed internazionale.
Per esempio, la prima giornata, quella del 28 giugno, vedrà nientepopodimeno che i Take That salire sul palco del suggestivo scenario di Piazza Napoleone. Il giorno successivo non sarà da meno con l’esibizione del grande e pluripremiato Maestro Ennio Morricone. E si va avanti così fino a fine luglio: Elton John, New Order, Tears For Fears, Sting e Mark Knopfler per i più malinconici, ma anche Calcutta, Gemitaiz, Macklemore e Salmo per i più giovani.

ROCK IN ROMA
Roma, 23 giugno – 27 luglio

Last but not least, il Rock In Roma anima da 11 anni le estati italiane portando nella capitale il meglio della scena musicale nostrana e mondiale.
Questa edizione si aprirà il 23 giugno e come sempre le location dove si svolgeranno gli eventi saranno tre: l’Ippodromo delle Capannelle, l’Auditorium Parco della Musica e il Teatro Romano di Ostia Antica.
Da non perdere assolutamente è lo show avveniristico in 3D dei Kraftwerk che, con la loro elettronica, vi faranno viaggiare con la mente fino alla Germania dei primi anni 80. Poi ancora i 30 Seconds To Mars del premio Oscar Jared Leto, Ben Harper e Skunk Anansie. Per gli amanti della musica di bandiera, invece, Negrita, Loredana Bertè e J-Ax con i suoi Articolo 31.
Line-up completa e tutte le info qui.

Per ora è tutto. Vi diamo appuntamento alla seconda parte, quando entreremo nel vivo consigliandovi i festival che occuperanno i mesi di luglio e agosto.
Voi intanto prendete nota e fatene buon uso.