F1: Hamilton vuole superare la leggenda Senna

0

Hamilton è sicuramente entusiasta per il primo posto al Gran Premio di Monza,in cui ha dominato in lungo e largo,staccando di 25 secondi la Ferrari di Vettel. Lo dimostrano,peraltro,le risposte alle voci che lo avevano accostato al leggendario Ayrton Senna,vincitore di tre campionati del mondo: “È un onore essere vicino a eguagliare i suoi Mondiali ma io voglio andare oltre” specificando però che “sarei un folle a pensare di aver già vinto il Mondiale”,con la consapevolezza che “questa stagione non è chiusa e devo continuare a correre con la stessa mentalità. Le Ferrari han fatto passi avanti”. Al momento Hamilton è a quota due Mondiali vinti. A proposito di un ipotetico approdo nella scuderia del cavallino rampante il pilota inglese ha rassicurato la Mercedes: “Onestamente no”,con una precisazione a margine: “Ma vedendo dal podio l’amore e la passione che i tifosi italiani hanno per la Ferrari ho provato ammirazione. Si vede che la Ferrari scorre nelle loro vene,è come il Dna. In italia nascono con la maglia rossa,come Superman con la sua tuta”.