Higuain: il vero motivo per cui ha lasciato Napoli

0
Fonte: Wikimedia Commons

Gonzalo Higuain, attaccante dell’Inter Miami, è tornato a parlare dei suoi ultimi anni in Italia in un’intervista TyC Sports.

L’attaccante argentino, classe ’87, durante la sua carriera ha indossato le maglie di Real Madrid, Napoli, Juventus e Milan per poi decidere di lasciare l’Italia e volare all’Inter Miami per concludere la propria carriera.

Ed è stato proprio il suo addio al Napoli e la scelta di trasferirsi alla Juve che ha fatto molto parlare e discutere.

L’ADDIO AL NAPOLI

Higuain viene acquistato per 37milioni di euro più 3 di bonus ed esordisce con gli azzurri nel 2013 nella partita contro il Bologna. Decide poi di lasciare Napoli concludendo la stagione 2015/2016 con 36 reti in 35 partite, vincendo la classifica marcatori e superando il record assoluto di reti in un singolo campionato italiano.

Ai microfoni di TyC Sports, il calciatore si è espresso sulla questione: ”Me ne sono andato dopo aver segnato 36 gol in una grande squadra, eppure non eravamo diventati campioni. Mi chiedevo cos’altro dovessi fare e quando la Juventus è arrivata non c’era spazio per dubitare.” 

I migliori allenatori secondo l’attaccante? Sabella, Pellegrini e Sarri.