Higuain-Juve segnale d’addio, la rivelazione a ESPN: “Mi piacerebbe giocare in Premier”

0
Gonzalo Higuain, fonte Di Photo by Leandro Ceruti from Rosta, ItaliaCropped and retouched by Danyele - juve 6 leggenda (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=59303377
Gonzalo Higuain, fonte Di Photo by Leandro Ceruti from Rosta, ItaliaCropped and retouched by Danyele - juve 6 leggenda (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=59303377

Dopo due sole stagioni Gonzalo Higuain potrebbe lasciare la Juventus, per la società bianconera il bomber argentino non rientra nella lista degli incedibili e può essere ceduto. Marotta e Paratici hanno già fissato il prezzo del cartellino per una cifra vicina ai 55 milioni di euro. Il Pipita è finito nel mirino di Paris Saint-Germain e Chelsea, che già negli scorsi mesi hanno preso informazioni sull’attaccante con la società bianconera.

Dopo lo sfogo a TNT Sport contro chi in Argentina lo ha duramente criticato nell’ultimo periodo, Higuain è tornato a parlare svelando un importante indizio di mercato. Ecco le parole ai microfoni di ESPN:

“Mi piacerebbe giocare in Premier League. L’Argentina deve proporsi di andare il più lontano possibile, sappiamo che arrivare alla finale è molto complicato, ma il desiderio è lì”.

La Juventus già si sta muovendo da varie settimane alla ricerca di un sostituto all’altezza: il sogno resta Mauro Icardi, ma difficilmente l’Inter accetterà di cedere il proprio capitano ai rivali di sempre, la clausola da 110 milioni è valida solo per l’estero e al momento i nerazzurri non prendono nemmeno in considerazione uno scambio con lo stesso Higuain.

Più semplice arrivare a Morata, l’attaccante spagnolo vuole tornare in Italia e ha già incontrato più volte la dirigenza della Juventus a Torino e Milano, l’accordo contrattuale non è distante, resta da convincere il Chelsea che chiede 65 milioni.