domenica, Luglio 14, 2024
HomeSportCalciomercatoHummels come sostituto di Smalling alla Roma

Hummels come sostituto di Smalling alla Roma

La Roma sta cercando di cedere Chris Smalling quest’estate e sta lavorando per portare il veterano del Borussia Dortmund Mats Hummels come suo sostituto

Daniele De Rossi vuole rivitalizzare la sua squadra nella capitale italiana per colmare il divario dai posti in Champions League e ritiene che il ciclo del difensore inglese sia giunto al termine, dopo aver faticato nell’ultimo anno.

Smalling ha giocato solo 669 minuti con la Roma nella stagione 2023-24, saltando mesi a causa di una tendinite e faticando a trovare la forma fisica dopo il suo ritorno a febbraio. Con un solo anno di contratto, quest’estate è il momento giusto per un cambiamento nella capitale.

Addio a Chris Smalling?

La Roma ha informato l’agente di Smalling dei suoi piani e sono in corso colloqui con alcuni club dell’Arabia Saudita, che hanno aperto all’idea di ingaggiare il veterano inglese. Se i giallorossi dovessero riuscire a spostare fuori dalla rosa il 34enne, cercherebbero di portare in giallorosso Hummels, che potrebbe accettare un contratto biennale con uno stipendio leggermente inferiore ai suoi attuali 3,7 milioni di euro netti.

Nonostante abbia un anno in più di Smalling, il veterano tedesco ha dimostrato di essere in una condizione decisamente migliore. Potrebbe essere il profilo utile per dare esperienza e calibro internazionale al reparto arretrato giallorosso, che ne gioverebbe sotto qualsiasi punto di vista. Il tedesco è reduce dalla mancata convocazione per l’europeo e potrebbe essere disponibile da subito per il ritiro pre campionato giallorosso. La Roma valuta e aspetta, intanto si pensa a progettare il futuro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME