Hysaj sarà uno dei pilastri del nuovo Napoli di Gennaro Gattuso

0
Hysaj Napoli
Hysaj

Uno dei nomi sottovalutati della rosa del Napoli che ultimamente è venuto fuori in sordina con prestazioni convincenti è Elseid Hysaj. L’albanese era considerato una riserva o comunque un calciatore non all’altezza del grande calcio sotto la gestione Ancelotti, ma da quando è arrivato Gattuso le cose sono cambiate e ormai è diventato una pedina insostituibile nello scacchiere del nuovo tecnico azzurro.

A favore il suo inserimento ci sono state le tante defezioni tra squalifiche e infortuni della difesa che hanno coinvolto un po’ tutti tra Manolas, Koulibaly, Maksimovic e Malcuit. Con il rientro imminente di Koulibaly ci sarebbe da aspettarsi un ritorno in panchina per Hysaj, ma viste le ultime prestazioni sarà difficile vederlo fuori dall’undici titolare.

L’unico neo delle ultime partite tra le prestazioni del terzino è sicuramente la partita contro la Lazio in cui è stato un po’ ingenuamente espulso. Contro la Juventus, invece, si è fatto ampiamente ripagare e si è ben comportato addirittura marcando Cristiano Ronaldo. Il goal dei bianconeri, non a caso, è arrivato quando il portoghese si è inserito dalla fascia opposta.

Molto spesso, tuttavia, l’albanese era stato nella lista dei partenti e Cristiano Giuntoli avrebbe varie volte provato a piazzarlo per trovargli un’altra destinazione. Attualmente, invece, sembra che Hysaj sia destinato a restare e giocare da protagonista nel Napoli che dovrà rincorrere la zona Europa.