I cartoon Disney sono una matrioska

0

La Disney o per meglio dire la Walt Disney Company è sostanzialmente una delle più potenti multinazionali con la maggiore presenza e potenza nel mercato dell’intrattenimento. La sua sede è nello stato americano della California, a Burbank e fu fondata da due fratelli Walter Disney, detto Walt, e Roy Oliver Disney con lo scopo di riuscire a gestire i networks cinematografici e i titoli di catalogo. disney

Ogni bambino che viva in Occidente o in Oriente, ha guardato un cartoon della Disney o addirittura sognato di ricevere in dono un peluche del personaggio disneiano preferito. A proposito di ciò è importante svelare una particolarità di tutti i cartoni prodotti da questa storica azienda di sogni, ovvero il fatto che in molti di essi ne siano contenuti degli altri targati Disney. Si è deciso, quindi, di stilare una classifica per tutti i bambini ma anche per i giovani, per gli universitari, per i genitori e per i nonni. Insomma, le scoperte curiose valgono per tutti e non abbiate vergogna nel dichiararvi appassionati di cartoon che hanno costituito la vostra infanzia e che hanno dato una grossa mano nel costruire l’immaginario infantile. Se ci pensate, il nostro immaginario è comune fino all’infanzia perchè poi, quando si cresce si prendono, così, tante decisioni che le strade di ognuno si diversificano.

disney

Riveliamo, in questo articolo, i 13 intrusi della Disney ma questi ne sono solo alcuni perchè si potrebbe continuare all’infinito… . Tra tutti spicca la presenza di “Mulan” in “Lilo & Stitch” ma seguono allo stesso livello “Il coccodrillo di Peter Pan” in “Viaggio con Pippo” e il dolce elefantino “Dumbo” presente in “Basil, l’investigatopo”. Nel proggredire di questa classifica seguono il “Re della Cenerentola” che appare nella scena del matrimonio della “Sirenetta” mentre a sua volta il “Re Tritone” si manifesta nel carnevale de “La Principessa e il Ranocchio”. In quest’ultimo cartoon, se fate attenzione, si riconosce anche il tappeto magico di Aladdin. E ancora ci si trova dinnanzi all’imbucato “Campanellino” di Peter Pan, in “Taron e la pentola magica”; altri dettagli, da veri intenditori, si possono cogliere in una delle parti de “La carica dei 101” dove come insegne di una strada si palesano quelle che poi, sarebbero diventate le posate viventi e parlanti de “La Bella & la Bestia”. Inoltre, la bestia è presente in Jasmine di Aladdin.

disney

Ultimi ma non per importanza, sono la partecipazione del “Re Leone” indossato da “Hercules” e l’odierno “Rapunzel” che contiene in sè “Pinocchio”. Invece, ritornando alla Sirenetta c’è da notare il simpatico Pluto. Altro cane, rimasto nel cuore di tutti, è Pongo dei 101 che è stato disegnato anche in “Oliver & Company”.