I medici ignorano la sua malformazione, bimba rischia di morire

0
Rischia di morire perchè i medici ignorano la sua malformazione
Foto tratta da www.medicinalive.com

Si è sfiorata la tragedia all’Ospedale Incurabili di Napoli dove una bambina, Alessandra, è nata affetta da una patologia ‘ano-vulvare’ di cui nessuno si sarebbe accorto. Angelo Pisani, fondatore del ‘Movimento Noi Consumatori’ ha dichiarato “Alessandra mostrava fin dai primi momenti una situazione di sofferenza, ma nessuno ha approfondito e si è preso cura di lei”. Solo in extremis sarebbe stato possibile salvare la piccola, nata il primo ottobre scorso, trasportandola d’urgenza al Santobono di Napoli.

Gennaro Testa, padre della piccola Alessandra, ha aggiunto “Tutte le volte che dal nido veniva portata dalla mamma era evidente che qualcosa non andava in lei, aveva rigurgiti dalla bocca e dal naso e durante questi episodi diventava scura in viso”. Tutto ciò, però, non è bastato a far scattare un campanello d’allarme nei medici che continuavano ad affermare che la bimba fosse perfettamente sana.

Quando poi è subentrato l’ittero fisiologico, Alessandra è stata trasferita d’urgenza al Santobono dove le è già stato praticato un primo intervento chirurgico, cui ne dovranno seguire altri. Gennaro Testa ha ora presentato una denuncia al fine di accertare le responsabilità del caso. Nella sua mente una sola domanda “È nata con questa grave malformazione e continuavano a dirci che era sana, perché?”