venerdì, Luglio 19, 2024
HomeSpettacoloTVI Medici – Masters of Florence: intrighi e passioni ai tempi di...

I Medici – Masters of Florence: intrighi e passioni ai tempi di Lorenzo il Magnifico

Debutterà martedì 23 ottobre in anteprima mondiale su Rai1 la seconda stagione della serie tv I Medici – Masters of Florence, la cui prima stagione, incentrata sulle vicende di Cosimo de’ Medici, ha riscosso un ampio successo di pubblico anche grazie a un cast internazionale tra cui spiccavano nomi come Richard Madden e Dustin Hoffman.

La trama dello show ruota attorno alle vicende dei Medici, prima grande famiglia di mercanti, divenuta poi Signoria e arrivata al potere tra il Trecento e il Quattrocento, al tempo di Lorenzo il Magnifico.

La nuova stagione sarà incentrata proprio sulla figura di Lorenzo il Magnifico, dunque circa 20 anni dopo le vicende narrate nel corso della prima stagione. Gli 8 nuovi episodi partiranno dall’attentato a Piero de’ Medici, evento che costringerà Lorenzo a gestire in prima persona l’attività bancaria di famiglia. Nel corso delle puntate sarà approfondita la rivalità con Jacopo Pazzi, esponente dell’omonima famiglia di banchieri fiorentini, che culminerà in una sanguinosa cospirazione ai danni dei Signori di Firenze e ordita grazie all’appoggio del papato nonché di alleati come la Repubblica di Siena e il Regno di Napoli.

Lorenzo sarà interpretato dall’attore Daniel Sharman, Piero de’ Medici sarà Julian Sands e Giuliano de’ Medici avrà il volto di Bradley James, mentre Aurora Ruffino interpreterà Bianca de’ Medici.

Tra i protagonisti delle nuove puntate troveremo anche attori come Sean Bean,già visto in Il Signore degli Anelli e Il Trono di Spade, il quale interpreterà il ruolo di Jacopo Pazzi, Sarah Parish e Annabel Scholey. Tra i nomi italiani , oltre ad Aurora Ruffino saranno presenti Raoul Bova nei panni di Papa Sisto IV, Alessandra Mastronardi che interpreterà Lucrezia Donati e Filippo Nigro nel ruolo di Luca Soderini.

La sceneggiatura dello show è di Nicholas Meyer e Frank Spotnitz e la produzione di stampo internazionale vede Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction, Altice Group e la Big Light Productions di Frank Spotnitz, insieme a Beta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME