I peggiori di Inter-Milan: Icardi impalpabile, male Honda

0

Non solo note liete nel derby di Milano. Da entrambe le sponde, non sono mancate le prestazioni negative. Mauro Icardi fatica ad entrare in partita e si dimostra poco lucido tutto solo di fronte a Diego Lopez. Honda corre su tutta la trequarti, ma risulta inefficace.

I PEGGIORI, ICARDI E HONDA INSUFFICIENTI – Mauro Icardi e Keisuke Honda, le note maggiormente stonate del derby. La prestazione dell’argentino è tremendamente diversa da quelle a cui siamo stati abituati nella scorsa stagione. Certamente avrà inciso anche l’infortunio patito nella prima giornata contro l’Atalanta, ma l’Icardi di ieri è impalpabile, entra poco nel vivo del gioco e non riesce a battere Diego Lopez in un paio di occasioni estremamente favorevoli. Discorso simile per Honda: il nipponico tocca un gran numero di palloni, ma nel secondo tempo risulta spesso inefficace. Sbaglia le scelte e non mette in mostra le doti qualitative che abbiamo ammirato in diverse occasioni. Nel secondo tempo scompare dall’incontro.