I problemi familiari stanno aggravando il caso Allan

0
Allan
Fonte foto: Di Werner100359 - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=77353660

I problemi per Allan sembrano non finire. Anzi, più che altro, ogni settimana viene reso noto un nuovo retroscena riguardante i suoi problemi prima di campo, poi contrattuali e ora addirittura familiari. Secondo quanto riportato dai quotidiani locali, il centrocampista brasiliano soffre di nostalgia per la lontananza della sua famiglia visto che la moglie e i suoi tre figli, tra i quali Mateo nato poco meno di un mese fa, sono rimasti in Brasile.

In questi mesi si è parlato tantissimo di un suo possibile addio già a gennaio, ma alla fine nessuna delle voci si è concretizzata: si è vociferato di un interesse del suo ex allenatore Carlo Ancelotti che l’avrebbe voluto all’Everton oppure di un approdo all’Inter visto che Antonio Conte lo voleva per blindare il centrocampo nerazzurro.

Adesso, Gattuso ha estremamente bisogno del reintegro di Allan in vista del finale di stagione di fuoco: il campionato per cercare di qualificarsi in Europa League o addirittura arrivare quarti; gli ottavi di finale di Champions League contro il Barcellona; infine la semifinale di ritorno di Coppa Italia contro l’Inter.

La moglie di Allan, visti i problemi del suo compagno, ha deciso di tornare in Italia, e presto la famiglia si riunirà e si spera che il brasiliano ritorni a quella serenità che gli possa permettere di fornire prestazioni di livello.