Icardi irritato. Wanda Nara pronta a dar battaglia!

0

In questi mesi a tener banco in casa Inter è stata la polemica che è ruotata intorno a Mauro Icardi e la sua consorte/procuratrice Wanda Nara. Disputa che è stata resa ancor più forte dai toni e dalle prese di posizioni di ambo le parti.
Tuttavia, la moglie dell’argentino pare che abbia messo in atto una nuova strategia per ottenere l’agognato rinnovo del contratto.

Marotta va oltre
L’amministratore delegato Beppe Marotta, nel frattempo, sta disegnando l’Inter della prossima stagione dando già per scontato che l’ex capitano non farà più parte della rosa. L’idea dell’amministratore delegato è quella di trovare un’ottima spalla a Lautaro Martinez, il nuovo perno intorno al quale la dirigenza nerazzurra vuole costruire “la nuova Inter”.

<<Noi amiamo l’Inter>>
Seppur consapevole che la società stia ragionando in questi termini, Wanda Nara, al contrario di quanto fatto finora, ha deciso di aver un approccio diverso: “Io e mio marito siamo interisti e l’anno prossimo resteremo in questo club”. Una tattica comunicativa volta a metter in risalto il loro desiderio di permanenza.

Diplomazia solo apparente quella degli Icardi, di fatto ai suoi amici più intimi Wanda ha confidato la sua intenzione di voler mettere il club nerazzurro in difficoltà, quest’ultimo reo di non aver messo a tacere le numerose voci di mercato che son circolate in questi giorni.

I club interessati all’argentino
Il Paris Saint-Germain è lì alla finestra che osserva, Florentino Perez raccoglie informazioni ed è pronto a metter mano al portafogli, il Napoli si fa avanti proponendo uno scambio con Lorenzo Insigne. E Icardi? Cosa pensa l’attaccante argentino di questa situazione? E’ irritato per come si sta evolvendo il rapporto con la società ed è deluso da come lo stanno trattando. Nonostante tutto l’attaccante è pronto a restar a Milano se non dovessero arrivare offerte a lui gradite.