Icardi taglia con la squadra: loro a cena insieme, lui a casa con Wanda

0
icardi wanda
Mauro Icardi con la moglie-manager Wanda Nara. Fonte Youtube

Le immagini pubblicate sui social dai giocatori nerazzurri non lasciano spazio a interpretazioni: Icardi continua a snobbare tutto ciò che riguarda l’Inter anche fuori dal campo. Le tante testimonianze della cena di squadra organizzata a Milano con tutti i componenti della rosa hanno riacceso la “vexata quaestio” sul bomber di Rosario. La sua assenza ai più è sembrato l’ennesimo strappo inflitto al mondo nerazzurro.

A rilanciare l’indiscrezione ci pensa la Gazzetta dello Sport con un reportage sul clima che dall’arrivo di Conte si respira all’Inter. La cena a cui hanno partecipato quasi tutti i giocatori della rosa è stata un successo sul piano dell’affiatamento e delle relazioni extra calcistiche.

Purtroppo non si può dire che vi abbiano preso parte tutti perchè il grande assente della serata è stato quell’Icardi che ha preferito fare ritorno a casa e lì continuare la sua guerra di nervi con l’ambiente nerazzurro. Ad attenderlo sull’uscio la moglie-manager Wanda Nara con cui ha potuto discutere del proprio futuro.

Proprio in queste ore, infatti, la società ha comunicato alla signora Icardi la volontà di aprire ad una cessione in prestito del suo assistito. La cosa deve aver sorpreso molto i coniugi che, adesso, dovranno vagliare le nuove opportunità della decisione della proprietà.

Icardi, in scadenza a giugno 2020, è dichiaratamente fuori dal progetto tecnico di Conte. L’opportunità di trasferirsi altrove e continuare a sentirsi ancora un calciatore è forte ma il suo proposito di onorare fino all’ultimo il contratto stipulato è ancora ferreo. Con una cessione in prestito l’Inter perderebbe sì il giocatore a parametro zero ma al contempo si libererebbe di un ingaggio elevato già a settembre.