Il Barcellona deve far cassa: la Juventus monitora tre obiettivi

Il ds Paratici segue con attenzione tre profili del Barcellona, le ultime

0
Camp Nou, stadio del Barcellona, Barca, fonte By Ayman.antar7 - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45317270
Camp Nou, stadio del Barcellona, Barca, fonte By Ayman.antar7 - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45317270

Il mancato ritorno del brasiliano Neymar ha consentito al Barcellona di risparmiare un notevole esborso economico ma il club ha comunque bisogno di cedere per far cassa: l’obiettivo è rientrare di almeno 100 milioni di euro.

Per tale motivo sono molti i giocatori dati sul piede di partenza e tre di questi sarebbero nel mirino della Juventus. Stando a quanto riportato da Goal.com il ds Paratici segue con attenzione Jean-Clair Todibo, Ivan Rakitic e Luis Suarez.

Il giovane difensore francese sta faticando a trovare spazio nell’undici blaugrana e sarà ceduto. La Juve lo monitora da tempo e potrebbe farci un pensierino anche in virtù dell’infortunio di Chiellini.

Discorso simile per Rakitic, il centrocampista croato ha ormai perso il posto da titolare nel centrocampo di Valverde e sta valutando la cessione. La Juve potrebbe fare un tentativo già a gennaio, ma occhio alla concorrenza dell’Inter.

Suarez invece è ancora centrale nel progetto del Barça ma in estate il club ringiovanirà la rosa e l’attaccante potrebbe finire sul mercato con la Juve pronta a sfruttare l’occasione.