domenica, Marzo 3, 2024
Home Blog

Il Bayern Monaco prova il rilancio per De Ligt

I bavaresi sembrano pronti a fare un rilancio per Matthjis De Ligt. L’olandese sembra essere in uscita dalla Juventus

La Juventus sembra star lentamente perdendo le speranze. Matthjis De Ligt sembra intenzionato ad andarsene, complice anche il forte pressing del Chelsea. Sul calciatore non c’è solo l’interesse dei londinesi, però, con anche il Bayern Monaco intenzionato a fare un rilancio.

Si prospetta una trattativa rovente, con un’asta al rialzo che potrebbe agevolare la Juventus nel monetizzare sulla cessione. L’offerta dei tedeschi sarebbe già pronta, con la Juventus che però sembra intenzionata a chiedere almeno 100/110 milioni di euro. Cifre che si avvicinano alla clausola rescissoria del giocatore e che i bianconeri poi reinvestirebbero sul mercato.

L’offerta del Bayern

I tedeschi sarebbero disposti ad offrire circa 90 milioni di euro pur di battere la concorrenza del Chelsea. Cifra che si avvicina alla richiesta bianconera, ma che potrebbe non bastare per soddisfare la dirigenza. I bianconeri vorrebbero trarre il più possibile dalla cessione dell’olandese, forti anche di un contratto fino al 2024.

Le trattative per il rinnovo sono, per il momento, ferme ma nulla è da dare per scontato. I bianconeri aspettano per capire se la cessione sia fattibile, intanto il calciatore sembrerebbe volenteroso di cambiare aria. Due quarti posti di fila non sembrano averlo reso felice e vorrebbe provare a vincere qualcosa. Alla Juventus sembra esserci la voglia di tornare a vincere subito, ma De Ligt non ha voglia di aspettare. Il calciatore è vicino al fare i bagagli e la Juventus sembra intenzionata ad assecondarlo non dovesse riuscire a rinnovarlo.